Qualche domanda sui discorsi e sulle opere delle nostre autorità religiose.

Ratzinger ai giornalisti, sull'aereo che li ha portati a Madrid:

"L'economia non funziona solo con una autoregolamentazione mercantile ma ha bisogno di una ragione etica per funzionare per l'uomo. E appare di nuovo quanto aveva già detto nella sua prima enciclica sociale Papa Giovanni Paolo II, che l'uomo deve essere il centro dell'economia e che l'economia non si deve misurare secondo il massimo di profitto, ma secondo il bene di tutti. E quindi, terza dimensione di questa responsabilità, è la responsabilità per il futuro: sappiamo che dobbiamo proteggere il nostro pianeta, il lavoro economico per tutti, e pensare che il domani è anche l'oggi".

Zenti e soci su L'Arena del 17.8.2011:

Passo in avanti decisivo per il progetto dell'Ecoborgo di Mezzacampagna, una "Verona Due" per circa 3.000 abitanti, per un intervento che costerà circa 220 milioni. Il piano dell'Ecoborgo si estende su circa 387mila metri quadrati, cioè 116 campi veronesi (si potrà costruire fino a un massimo di 424mila metri cubi) e si divide in tre comparti. Il primo, su 210mila metri quadrati, è l'Ecoborgo vero e proprio, un complesso di alloggi residenziali, negozi di vicinato (di piccole dimensioni, come prescritto nella delibera di Giunta) e poi un parco pubblico di 35mila metri quadrati e un laghetto di circa 6.000. Il secondo comparto, di 60mila metri quadrati, è quello destinato all'ambito sociale, con il Centro per anziani non autosufficienti, una scuola materna, un centro di assistenza per portatori di handicap, residenze assistite per anziani non autosufficienti e housing sociale, cioè appartamenti a prezzi calmierati, destinati a giovani coppie. Nel terzo lotto ci sarà il nuovo polo pastorale, quindi il Seminario minore (per studenti delle scuole medie e del liceo; il maggiore è quello, appena ristrutturato, a Veronetta, per gli studenti universitari), la chiesa con un auditorium da 800-900 posti, un ambito scolastico fruibile da tutti, spazi per i centri pastorali diocesani e per le maggiori associazioni diocesane, oltre a sale convegni. Poi ci saranno impianti sportivi all'aperto e una palestra-palazzetto dello sport da 200-250 posti da far utilizzare anche ai residenti nella Terza circoscrizione.

4 domande sulle Ecobufale:

1° - Questi 3.000 nuovi abitanti da dove vengono e cosa vengono a fare a San Massimo: sta per caso aprendo i cancelli un nuovo stabilimento della FIAT nei dintorni?

2° - A Verona ci sono migliaia di appartamenti e di immobili sfitti, invenduti o addirittura lasciati a metà. Dove pensano Zenti e soci di trovare gli acquirenti per i loro 424.000 mc di appartamenti e negozi? Non sta il nostro vescovo rischiando di aggiungere ulteriori perdite al già grave dissesto finanziario delle Diocesi di Verona?

3° - A 500 m di distanza dall'ex Seminario c'è la ex cava Speziala, una cava dismessa da 25 anni che si è ormai trasformata in un bosco ricco di numerose varietà di piante nate spontaneamente. A lato del futuro Ecoborgo c'è il Forte Lugagnano, che, proprio per la sua particolare destinazione, è ricchissimo di piante e di fiori spontanei, comprese alcune varietà di orchidee che si possono trovare solo in questi particolari ed incontaminati terreni. Il parchetto e il laghetto del Borgo Paradiso sono chiaramente una "copertura" per i 424.000 mc di nuove costruzioni. Perché, invece di rifilarci un asfittico parchetto finto, non si utilizzano la cava e il Forte per fare un parco degno di questo nome, come richiede da anni il Comitato che opera nel quartiere?

4° - La chiesa del Seminario, costruita negli anni sessanta dall'impresa Mazzi (guarda caso!) e costata una cifra esorbitante, verrà abbattuta. Quando Ratzinger parla di moralità e di salvaguardia del pianeta, a che pianeta si riferisce?

Contenuti correlati

Resistenza contadina e cittadina
Resistenza contadina e cittadina I primi tre giorni di maggio sono densi i manifestazioni per la Verona che non ci sta. Venerdì 1° maggio a Milano la May Day NO EXPO, sabato 2 maggio al GasP Gi... 867 views loretta
La scure sui videopoker
La scure sui videopoker La vicenda di Nure Bregu, che ha distrutto con la scure le macchine del videopoker, è fortemente simbolica. La sofferenza di un ludo-dipendente in una società e... 587 views Michele Bottari
Negrar: i proclami e la cruda realtà
Negrar: i proclami e la cruda realtà Ad Arbizzano spunta una nuova casa sull'argine del progno. La Negrarizzazione, rigettata dalla maggioranza in Consiglio Comunale, continua indisturbata sul terr... 598 views Mario Spezia
Chi ci salverà?
Chi ci salverà? La battaglia finale è tutt'altro che conclusa. Il Vampiro è ancora vivo e non ha alcuna intenzione di mollare la presa. Su chi puntare per neutralizzarlo?Una pa... 559 views Mario Spezia
La storia incredibile del ponte tibetano e dei suoi sentieri
La storia incredibile del ponte tibetano e dei suoi sentieri In Valpolicella, nonostante i morti, si insiste con le soluzioni "fai da te". Ma anche a Lazise e a Malcesine non si scherza.Oltre alla buona volontà e al coinv... 2225 views Mario Spezia
Cosa fare con i cinghiali?
Cosa fare con i cinghiali? I cinghiali, immessi nel nostro territorio dai cacciatori, creano seri danni alle colture ed alla biodiversità.Il Piano Provinciale ne prevede l'eradicazione, m... 1884 views Mario Spezia
Eventi facilmente prevedibili
Eventi facilmente prevedibili Al contrario di quanto sostengono i sindaci e i responsabili del Consorzio di bonifica, le inondazioni di sabato scorso erano prevedibili e si ripeteranno sempr... 704 views Mario Spezia
Tutto in regola
Tutto in regola Come una costruzione abusiva sia stata trasformata in una villa di lusso con tanto di autorizzazioni e permessi, in una zona che il Piano di Assetto del Territo... 644 views redazione