Qui puoi trovare tutte le indicazioni per fare la tua donazione e i documenti da leggere e da scaricare.

Da oggi è possibile versare il proprio contributo sul conto corrente che il FAB ha aperto presso Banca Etica.

ISTRUZIONI PER IL VERSAMENTO

A. DONAZIONI DI IMPORTI UGUALI O SUPERIORI A € 1.000,00

Documenti da leggere e scaricare:

- Doc 1 – Progetto
- Doc 2 – Regolamento
- Doc 3 – Adesione
- Doc 4 – Ricevuta

Indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Iban FAB: IT45H0501811700000016954679

PROCEDURA PER LA DONAZIONE

1. step: scaricare e leggere i doc 1-2-3-4
2. step: compilare l'adesione e spedirla a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
3. step: fare il versamento con bonifico, indicando nella causale il proprio nome e cognome, codice fiscale, indirizzo email, telefono.
4. step: ti arriverà una ricevuta di versamento da Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

B. DONAZIONI DI IMPORTI INFERIORI A € 1.000,00 ·

È possibile fare un bonifico con qualsiasi sistema (homebanking, carta di credito, carta prepagata, ecc.) direttamente sul conto corrente del FAB IT45H0501811700000016954679 · Oppure, per piccole somme, è possibile utilizzare il crowdfunding: https://www.produzionidalbasso.com/project/salviamo-l-alto-borago/

NB: Le donazioni inferiori a € 1.000,00 non danno diritto alla restituzione né alla ricevuta di versamento. Per questo motivo consigliamo ai donatori di costituire delle piccole cordate che insieme raccolgano € 1.000,00. A questo punto un rappresentante di ogni cordata potrà versare i € 1.000,00 secondo la procedura A. Donazioni di importi uguali o superiori a € 1.000,00

IL PROGETTO FAB
REGOLAMENTO
ADESIONE
RICEVUTA

Contenuti correlati

Il dissesto del territorio
Il dissesto del territorio Questa è la frana sulla strada che sale da Alcenago a Coda e Sengie. Le conseguenze di una gestione irresponsabile del territorio finiscono per gravare sulle sp... 194 views Mario Spezia
Veramente.org si rinnova e avvia la  partnership con riusa.eu
Veramente.org si rinnova e avvia la partnership con riusa.eu Nuovo sito web, nuova gestione dei commenti, nuova newsletter. La grafica è più o meno la stessa, ma sotto il cofano la macchina è completamente nuova.Veramente... 139 views redazione
La deriva tosiana del PD veronese
La deriva tosiana del PD veronese L'accordo preelettorale fra PD e Tosi si è trasformato in un attacco concentrico contro Sboarina, reo di aver stoppato quasi tutti i progetti di Tosi.Dal Trafor... 176 views dartagnan
Broussonetia o gelso da carta
Broussonetia o gelso da carta E' una delle piante più comuni e meno conosciute della pianura veneta. Cresce lungo le strade e nelle zone ruderali insieme a robinia, ailanto, sambuco, gelso, ... 765 views Mario Spezia
Si caccia ma non si dice
Si caccia ma non si dice Il Movimento Vegetariano No alla Caccia si è visto negare l'affissione dei suoi manifesti nella città di Verona in quanto per la Giunta Comunale di questa città... 121 views redazione
Stagione turistica rovinata dal brutto tempo. Tutta colpa dei lupi
Stagione turistica rovinata dal brutto tempo. Tutta colpa dei lupi L'ultimo in ordine di tempo è Bruno Fantoni, presidente di Confcommercio della Lessinia, a spiegarci che i lupi sono la rovina del turismo sui nostri monti.&nbs... 264 views Mario Spezia
L'economia veronese è allo sbando, ma sarà un Buon 2015
L'economia veronese è allo sbando, ma sarà un Buon 2015 I negozi storici del centro stanno chiudendo tutti, i settori produttivi tradizionalmente più forti sono in crisi nera, le opere pubbliche sono più ferme che ma... 140 views Mario Spezia
I cacciatori vanno disarmati, fanno solo danni
I cacciatori vanno disarmati, fanno solo danni Ai nostri giorni la caccia non ha più senso: non ci sono più da tempo prede sufficienti per giustificare la caccia.Il presidente di Federcaccia Salvelli tenta d... 516 views Mario Spezia