Alla ricerca di un nuovo panorama. Trekking urbano sulle mura a due passi dal centro veronese, a cura del Comitato per il verde

Domenica 24 febbraio 2008, l'associazione Comitato per il Verde, ripropone un percorso di trekking urbano "sulle tracce di Cangrande". Un percorso completo di circa 2 ore e mezza, con partenza da Piazza Santa Toscana alle 9:30, che porterà i partecipanti alla scoperta di nuovi panorami sulle rondelle veneziane e asburgiche della cinta collinare.

Percorrendo via San Zeno in Monte si potrà dapprima visitare la Batteria di Scarpa. La camminata si snoderà poi lungo il tratto collinare delle mura e per l'occasione sarà aperta e visitabile la Rondella della Grotta, opera di muratura e terra, originariamente a tracciato circolare (rondella a scarpa, ossia con muro in pendenza sino all'altezza della cordonatura di pietra), che prevedeva una postazione di artiglieria in casamatta e a cielo aperto.

La porta scaligera presidiava l'antica strada della Fontana del Ferro, diretta verso Poiano e Montorio. L'antico sito della Fontana del Ferro è un luogo magico, misterioso e poco conosciuto anche dai veronesi, che prende il nome dall'arcaica divinità della rinascita, Feronia.

In questo luogo fin dall'antichità si svolgevano feste e riti propiziatori in occasione della notte di San Giovanni del 23 giugno, per celebrare il Solstizio d'estate. Attraverso il quartiere di San Giovanni in Valle si giungerà infine a Corte del Duca dove il Comitato Genitori Corte del Duca offrirà un rinfresco gratuito a tutti i partecipanti.

In occasione del trekking i partecipanti saranno accompagnati dalle guide di Legambiente Volontariato Verona che forniranno particolari interessanti sui luoghi visitati. L'intento del Comitato per il Verde è però quello di spingere i visitatori a percorrere il tragitto anche in maniera autonoma, utilizzando le attrezzature poste lungo il percorso per una breve pausa.

Il trekking urbano è una forma di turismo sostenibile che aiuta a conoscere meglio i luoghi in cui si abita. Si può praticare tutto l'anno, anche in pieno inverno, a qualunque ora; anche per questo è un'ottima pratica che seguita con costanza può portare benefici nel caso di molte patologie come disturbi cardiocircolatori legati all'invecchiamento, obesità, depressione.

L'organizzazione è a cura di: Comitato per il Verde in collaborazione con il Comitato Genitori Corte del Duca, grazie ad un finanziamento del CSV, Centro Servizi Volontariato di Verona.

Grado di difficoltà: camminata semplice, con tratti in salita e su fondo sterrato. Sono consigliate scarpe comode o da trekking. Alla guida ci saranno gli esperti di Legambiente.

Costo: gratuito. La camminata si svolgerà anche in caso di pioggia.

Per informazioni: Associazione Comitato per il Verde -

Tel lu-ve: 0458009686, sabato: 3388477535 fax 0458005575

e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

siti web

www.legambienteverona.it

www.parcomuraverona.it

Contenuti correlati

Come Roma ladrona
Come Roma ladrona Tubi, megaresidence per ecofighetti e regole bellamente ignorate. I lavori alla strada del Pestrino simboleggiano l'involuzione della nostra politica e della no... 827 views Michele Bottari
Le madone de Verona
Le madone de Verona Verona è ormai la sede distaccata di Hollywood, ma per Madonna prevediamo tempi duri. Tra i VIP mericani,la moda de ‘sti ani,l'è de sercar casa quafra pias... 556 views dallo
Gli antenati di chi ci governa
Gli antenati di chi ci governa Ritrovato nell'archivio della Biblioteca Capitolare un documento, risalente all'alto medioevo, che sembra la cronistoria dei nostri giorni.Sensazionale ritrovam... 588 views a_trinca
La strada della Lega diventa sempre più stretta
La strada della Lega diventa sempre più stretta Il popolo del nord sta voltando le spalle alla Lega. La concessione di fiducia è arrivata a scadenza e i risultati sono stati pessimi. La qualità dei servizi ai... 653 views Mario Spezia
Quadri a spasso
Quadri a spasso Un'interessante iniziativa dell'associazione 'Momenti'.W_ART è una mostra stabile-itinerante organizzata da un vivace gruppo di Dossobuono composto da giov... 571 views Mario Spezia
Oddio, una donna nuda sulla strada di Zenti!
Oddio, una donna nuda sulla strada di Zenti! Verona si scandalizza per un manifesto che in qualsiasi altra città europea sarebbe passato inosservato, ma non fa una piega difronte alle affermazioni scompost... 1058 views dartagnan
Troppi musei o troppe teste vuote?
Troppi musei o troppe teste vuote? Giorgio Bragaia, che fu consigliere comunale negli anni '90, ripresenta una sua proposta.Erano in tanti, alcuni giorni fa, a parlare di come utilizzare i grandi... 585 views giorgio_bragaia
Que viva la revolucion. O no?
Que viva la revolucion. O no? Dipendenza dal lavoro, dal denaro, dall'automobile, dalla tecnologia digitale: siamo forse la prima generazione che vedrà il crollo del capitalismo, ma non abbi... 702 views Michele Bottari