25 aprile 2010 - 65° anniversario della liberazione dal nazi-fascismo - Circolo Pink

Dal 1996 tutte le vittime dei lager nazisti, quasi sempre dimenticate 

dalle manifestazioni ufficiali - zingari, omosessuali, testimoni di 

Geova, disabili fisici e psichici, politici, prostitute, vagabondi - 

hanno un'occasione di Memoria.

E' il Circolo Pink che li ricorda, ogni anno, con un'iniziativa che 

si svolge dopo le commemorazioni ufficiali in piazza Bra, fuori dalla 

retorica e dai discorsi già scritti. Un microfono aperto sulla città 

per ricordare coloro che non sono mai tornati/e alle loro case e che 

ancora non trovano voce.

Anche quest'anno, il 25 aprile alle 18, vogliamo ricordare tutte e 

tutti. Per questo verranno messi a terra alcuni manifesti con 

l'elenco di tutti i campi di concentramento nazisti e con i triangoli 

che contrassegnavano le vittime.

La mattina saremo alla commemorazione ufficiale della Liberazione, 

che negli ultimi anni ci è stata vietata.

Quest'anno, dopo aver inviato una lettera di denuncia al presidente 

della Repubblica, al Prefetto e al Questore di Verona, in occasione 

della visita a Verona di Giorgio Napolitano, siamo stati ricevuti dal 

prefetto d.ssa Perla Stancari, che, nel corso di una vivace 

discussione, ci ha assicurato che non ci saranno le forze dell'ordine 

in assetto antisommossa ad impedire il libero accesso sia alla piazza 

e al corteo che alla commemorazione in Gran Guardia.

Una promessa che riteniamo fondamentale, perché il 25 Aprile deve 

restare una giornata di pubblico afflusso e non ad invito, che 

garantisca la presenza di tutti gli antifascisti veronesi. Ci pare 

una cosa doverosa e dovuta a tutte quelle vittime che non sono qui 

oggi a ricordare quei tragici eventi.

A tutte e tutti diamo appuntamento il 25 aprile in piazza Bra a Verona

PROGRAMMA

alle ore 9.00 per partecipare alla manifestazione ufficiale

alle ore 18.00, davanti al monumento che ricorda i campi di  concentramento nazisti,

per ricordare tutte le vittime del nazi-fascismo

alle ore 15.00 presso Istituto veronese per la storia della  Resistenza e dell'età contemporanea

inaugurazione della collettiva A memoria d'Arte 2

Elisa Lolli Ambrosi_Vittore Bocchetta (Resistente)_Massimo Bressan_

Sergio Cristini_Pietro D'Onofrio_Moreno Danzi_

Ruggero Facchin_Tonino Migaldi (Partigiano)_Ivano Tagetto_Stefania 

Venturini_

Contenuti correlati

El piantin de Carlin
El piantin de Carlin Carlo Petrini non ci sta e si ribella all'EXPO da lui promossa. Dovevamo nutrire il pianeta, non rimpinzarlo di hamburger, EXPO Milano è un'occasione persa.1. "... 619 views Michele Bottari
Auguri dal Fondo Alto Borago, e da Veramente
Auguri dal Fondo Alto Borago, e da Veramente Il 2020 è stato un anno decisamente complicato, un anno che ci ha costretto a fare i conti con un aspetto della “NATURA” che nessuno di noi aveva preventivato. ... 2085 views Michele Bottari
La lingua lunga del sindaco
La lingua lunga del sindaco Non c'è che dire, il sindaco di Verona ci sa fare con la lingua, un po' meno con le mani, dato che non si è mai guadagnato da vivere lavorando, ma date anche le... 1417 views Mario Spezia
Paeonia Officinalis
Paeonia Officinalis La regina della primavera.Pianta selvatica della famiglia delle paeoniaceae, cresce ai margini dei boschi e anche nei prati attigui, tra i 200 e i 1700 m, di so... 598 views Mario Spezia
Critical mass
Critical mass Anche a Verona approdano i raduni spontanei di ciclisti che, sfruttando la numerosità, invadono le strade, creando problemi al traffico automobilistico.26 april... 575 views Michele Bottari
Trenta famiglie senza acqua in Val d'Alpone
Trenta famiglie senza acqua in Val d'Alpone Stamattina L'Arena ha pubblicato un interessante articolo col quale si dà notizia di una grave carenza di acqua potabile a Montecchia di Crosara.L'articolo spie... 648 views Mario Spezia
I padroni dell'agricoltura
I padroni dell'agricoltura Dieci società controllano contemporaneamente il mercato mondiale dei fitofarmaci e dei semi. L'agricoltura è di fatto nelle loro mani e il loro potere è enorme ... 941 views Mario Spezia
Velenitaly
Velenitaly Non è ficcando la testa nella sabbia che si risolvono i problemi.Grande euforia in questi giorni sulla stampa locale e nazionale per il Vinitaly. Titoli roboant... 687 views Mario Spezia