Tutti gli appuntamenti, giorno per giorno. La sproporzione dei mezzi in campo è assoluta. Da una parte il totale oscuramento dell'informazione sulla stessa esistenza dei referendum, dall'altra la nostra buona volontà e il nostro futuro da difendere.

Dipenderà tutto da ognuno di noi, da quello che sapremo fare con i pochissimi mezzi a disposizione. Dipenderà anche dai nostri famigliari, dai nostri amici, dai nostri colleghi, dalle persone che incontriamo e con le quali possiamo spendere una parola, aprire una discussione, proporre anche solo un volantino.

Ci sono alcune iniziative il cui successo dipende anche da noi, dalla nostra partecipazione, dalla diffusione che daremo ai vari eventi, dalla gente che riusciremo a portare.

Sabato 21 maggio ore 15.30

Domenica 22 maggio ritrovo ore 14.30 Parona- piazza del Porto

Giovedì 26 maggio ore 17.00 DI ACQUA SI VIVE DI NUCLEARE SI MUORE

Sostengono l'iniziativa: gli AMICI DELLA BICICLETTA, Legambiente, Italia Nostra, il WWF, il Carpino, il comitato dei cittadini contro il traforo, la Ciclofficina "la scatenata".

La manifestazione avrà inizio alle 15.30 con il concentramento in via Plinio (Borgo Venezia - i giardini dove c’è il mercato settimanale) e si concluderà alle 19 circa in via Mura San Bernardino (slargo angolo circonvallazione Maroncelli).

Il corteo seguirà questo percorso: Via Plinio, via Girolamo Della Corte, via Guido D'Arezzo, via Verdi, via Fincato, via Cipolla, via Barana, via XX Settembre, via Cantarane, via Mazza, viale Università, (breve sosta), lungadige Porta Vittoria, Ponte Navi, via Leoni, via Leoncino, via San Cosimo, via Anfiteatro, Piazza Bra (breve sosta), giro della piazza, via Oberdan, via Diaz, ponte della Vittoria; piazzale Cadorna, via 4 Novembre, piazza Vittorio Veneto (breve sosta), via dei Mille, ponte Catena, lungadige Catena, via Da Verrazzano, via Da Vico, via del Carroccio, via Spagna, via Maddalena Di Canossa, via Pontida, piazza Bacanal, Circonvallazione Maroncelli, via Scarsellini, via Rosmini, via Mura San Bernardino (conclusione slargo angolo circonvallazione Maroncelli).


Domenica 29 maggio: Camposilvano - Valle delle Sfingi - Sengio Rosso - Croce del Gal. (Camposilvano - Velo Veronese).

Escursione naturalistica guidata, con percorso ad anello, che da Camposilvano, attraverso la Valle delle Sfingi, raggiunge Malga Sengio Rosso per proseguire verso Croce del Gal.

Punto di ritrovo: ore 9:15 in prossimità della Contrada Gaspari, bivio per San Francesco di Roveré Veronese.

Partenza: ore 9:30, rientro previsto nel pomeriggio. La durata del'escursione è di circa 5 ore.

Percorso: difficoltà media. Adatta a tutti.

Dislivello: circa 170 metri.

Abbigliamento: si consigliano indumenti adeguati al luogo e alla stagione (k-way, scarpe da montagna, pantaloni lunghi, maglione o pile, berretto, etc.).

Pranzo: al sacco.

In caso di condizioni meteorologiche avverse l'uscita sarà annullata o riproposta se possibile. Si consiglia di contattare gli organizzatori.



Domenica 5 giugno Concerto in piazza dal pomeriggio a notte.

Venerdì 10 giugno Discesa sull'Adige dalla Diga di Chievo a Ponte Catena

Se sei interessato a contribuire attivamente alla campagna, Legambiente ti offre la possibilità di essere in prima linea a bordo del furgone di "autoSTOP nucleare", per una tappa a tua scelta tra quelle elencate:

Domenica 22 Maggio: GARDA - LAZISE - CASTELNUOVO

Lunedi 23 Maggio: BUSSOLENGO - SONA - LUGAGNANO - SOMMACAMPAGNA

Martedi 24 Maggio: S.AMBROGIO DI VALPOLICELLA - NEGRAR - DOLCE'

Mercoledì 25 Maggio: VILLAFRANCA - VIGASIO - VALEGGIO SUL MINCIO

Giovedi 26 Maggio: S.BONIFACIO - LONIGO

votasifermiamoilnucleare.wordpress.com

Contenuti correlati

La Cicoria
La Cicoria Per tutto il mese di giugno, ma quest'anno anche durante il mese di luglio, abbiamo potuto ammirare lungo i bordi delle strade i fiori celesti della cicoria, fi... 2510 views Mario Spezia
Verona, gli alberi e l'Unesco
Verona, gli alberi e l'Unesco Distruggere è molto facile e non richiede grande cultura. Conservare e recuperare è più complicato e richiede amore, conoscenza e lungimiranza. Alla Cronaca, ov... 1494 views redazione
Vigneti e SIC
Vigneti e SIC I vigneti stanno prendendo il posto dei prati aridi e dei boschi in zona SIC. Siamo già usciti dalla Comunità Europea?NATURA 2000 è il documento della Comunità ... 2060 views Mario Spezia
SOCIETA’ AGRICOLA TOSCANA contro FONDO ALTO BORAGO
SOCIETA’ AGRICOLA TOSCANA contro FONDO ALTO BORAGO Ovvero di come il business del vino abbia da tempo perso il senso della misura.  A dare inizio alle operazioni fu Angelo Nicolis, un mediatore molto con... 5294 views Dartagnan
Il Parco di Interesse Locale del Frassino
Il Parco di Interesse Locale del Frassino Oggi pomeriggio è stato presentato nella Sala Civica del Comune di Peschiera il Piano Ambientale del Laghetto del Frassino. L'evento è straordinario perché per ... 1667 views Mario Spezia
L'ex assessore al bancheto colpisce ancora
L'ex assessore al bancheto colpisce ancora La ruota panoramica di Richeto, ex assessore al bancheto, sta diventando realtà. Grande soddisfazione fra gli ambulanti, storici sostenitori di Corsi, e fra gli... 1480 views dartagnan
Critical mass
Critical mass Anche a Verona approdano i raduni spontanei di ciclisti che, sfruttando la numerosità, invadono le strade, creando problemi al traffico automobilistico.26 april... 1766 views Michele Bottari
A San Giorgio il 5 gennaio
A San Giorgio il 5 gennaio gli impianti sono fermi, i parcheggi vuoti, la temperatura supera abbondantemente gli zero gradi, la pioggia ha ripulito le piste dalla neve.E' dura fare i cont... 2512 views Mario Spezia