Una poesia di Alda Merini che stordisce per la sua intensità.

 

LA CANZONE DELL'UOMO INFEDELE

(A. Merini)

Il mio uomo è uguale al Signore

Il mio uomo è uguale agli Dei

Se lui mi tocca

Io mi sento una donna

E mi sento l'acqua che scorre

Nei lecci della vita.

Il mio uomo è un puro sangue che corre

Mentre io cavallerizza da nulla

Sto immobile a terra

Il mio uomo è una chitarra felice

E io sono la sua canzone

Ma lui non mi canta mai

Perché?

Aspetto che la chitarra si rompa

Per vivere…

Il mio uomo è un uomo crudele

Il mio uomo è la mia preghiera

E' uguale a Rilke e a Garcia

E' uguale a Savonarola

Ma il mio uomo tocca altri inguini ed altri capelli

E' generoso con le fanciulle dorate

E lascia me povera

Di vecchiezza e di vita a morire per lui.

Il mio uomo se si denuda

Ha il petto villoso come le aquile

Ma un rostro che ferisce a fondo

E punisce i pentimenti d'amore

Allora io gli mostro le mie carni ferite

E maledico la sorte,

ma se il mio uomo sorride

io torno a fiorire e divento una bianca luna

che si specchia nel mare.

da Vuoto d'amore, © 1991 Giulio Einaudi Editore SpA, Torino

Contenuti correlati

Democrazia e Inquinamento
Democrazia e Inquinamento Il processo di elaborazione delle decisioni dovrebbe svilupparsi all'interno di un confronto reale e continuo con la popolazione, che dovrà pagare in diversi mo... 1248 views Mario Spezia
Coronilla, ginestra delle colline
Coronilla, ginestra delle colline In questi giorni è in piena fioritura una ginestra tipica delle nostre colline. La si può incontrare facilmente lungo le strade, lungo i sentieri, ma anche nel ... 2931 views Mario Spezia
Niente ambiguità sull'EXPO!
Niente ambiguità sull'EXPO! I movimenti ambientalisti devono esprimere la propria netta contrarietà nei confronti dell'inutile manifestazione il cui unico risultato è favorire cementificat... 1427 views Michele Bottari
Italianistan
Italianistan Questo è il testo di una lettera al giornale La Repubblica inviato da un lettore che vive a Milano.Vivo a Milano 2, in un quartiere costruito dal Presidente del... 1248 views Mario Spezia
Traforo? Parliamone.
Traforo? Parliamone. Finalmente è finito il balletto di cifre sul pedaggio. Ora Sindaco e assessori sono informati che per percorrere il passante i cittadini pagheranno 0,19 euro al... 1045 views alberto_sperotto
Ma alla fine il Mose proteggerà Venezia?
Ma alla fine il Mose proteggerà Venezia? Ci sono opinioni contrastanti, che vanno dalla assoluta certezza alla totale sfiducia.Il punto di vista di chi ha ideato il Mose, Alberto Scotti, amministratore... 10482 views Mario Spezia
Repubblica e decrescita
Repubblica e decrescita Sette giorni, a cavallo di Natale, con emissioni zero. Un grande quotidiano rompe un tabù e parla di decrescita.Tutte le persone di buona volontà che si riconos... 1233 views Michele Bottari
Convegno a Torri su Ciclovia del Garda
Convegno a Torri su Ciclovia del Garda Nuove piste ciclabili stanno nascendo come funghi sulle rive del lago di Garda, spesso a scapito dei canneti e di preziosi habitat litoranei.Venerdì 18 gennaio ... 2808 views Mario Spezia