Questa è la frana sulla strada che sale da Alcenago a Coda e Sengie. Le conseguenze di una gestione irresponsabile del territorio finiscono per gravare sulle spalle di tutti i cittadini, che sono costretti a pagare i danni provocati da imprenditori delinquenti e da politici e funzionari conniventi.

 

Leggiamo sul sito della Regione Veneto - Protezione civile e calamità naturali

Deliberazione della Giunta Regionale n. 2538 del 29 dicembre 2011

In data 2 ottobre 2011, un evento franoso ha interrotto la S.P. 12/a nel territorio del Comune di Grezzana, rendendola inservibile.

Gli eventi atmosferici dei giorni dal 5 all'8 novembre, eventi per i quali è stato riconosciuto lo "stato di crisi" con Decreto del Presidente della Giunta regionale n. 216 del 29/11/2011 per i territori delle province di Belluno, Treviso, Verona e Vicenza, hanno aggravato ulteriormente la situazione della S.P. 12/a nel territorio del Comune di Grezzana (VR) già interessata dal movimento franoso nel mese di ottobre 2011, come sopra citato.

In particolare, si è verificato un ampliamento del fronte della frana fino a provocare un cedimento anche della vicina strada comunale di collegamento con la località delle Sengie a Coda di Alcenago, con problemi di pubblica incolumità del transito veicolare e conseguente grave disagio per la popolazione ivi residente.

Sussiste, pertanto, la reale possibilità che la strada comunale frani del tutto e che i circa 65 residenti della località Sengie rimangano isolati, in quanto manca un collegamento alternativo sicuro con la viabilità provinciale stessa.

L'urgenza di tale intervento è data dal pericolo di un ulteriore ampliamento della frana stessa e che, allo stato attuale, risulti difficoltoso raggiungere la località Sengie anche per i mezzi di soccorso.

Per quanto sopra, si propone di utilizzare il "Fondo regionale di protezione civile" che presenta sufficiente disponibilità economiche e di impegnare a favore del Comune di Grezzana (VR) l'importo di €. 300.000,00 per il finanziamento delle opere di "Ripristino della viabilità comunale di collegamento tra la S.P. 12/a e la località Sengie, in Comune di Grezzana (VR)".


Siamo andati a controllare di persona come stanno le cose.

Queste le condizioni della strada:

IMG_2882-300x225

Questa una delle voragini (ce n'è una anche più grande) che si sono formate sul fianco della collina:

IMG_2889-300x225

E queste sono le bocche della cava che sta sotto alla zona dei crolli. Si può notare il materiale di crollo che esce dalle bocche della cava.

IMG_28972-300x215

Contenuti correlati

Piazza Corrubbio
Piazza Corrubbio Le proteste dei veronesi per la proposta sistemazione di piazza Corrubio evidenziano ancora una volta la frustrazione dei cittadini che, privati dei vecchi albe... 2261 views alberto_ballestriero
Studiare e praticare la Mediazione Interculturale
Studiare e praticare la Mediazione Interculturale A Verona un Master in 'Comunicazione e Mediazione Interculturale', il primo in e-learning dell'Università degli Studi di Verona, per formare addetti specializza... 1488 views alice_castellani
Chi e come progetta la viabilità dell'alto lago?
Chi e come progetta la viabilità dell'alto lago? Non si sa in base a quali richieste ufficiali nè chi se ne occupa, ma il progetto dei sindaci va avanti.Il Comitato No Affi-Pai ha chiesto alla Provincia copia ... 1727 views maria_cristina
Il cemento fa franare la Valpolicella
Il cemento fa franare la Valpolicella Ancora una volta risulta evidente che l'azienda fornisce scarse garanzie di serietà e sicurezza (pensiamo anche alla vicenda delle discariche disseminate nell'a... 1684 views comitato_fumane_futura
Creare con la natura
Creare con la natura Corso di giardinaggio condotto da Alberto Ballestriero: il paesaggio, i materiali, gli arredi, le piante, l'orto.P i c c o l i   g i a r d i n i• Che ... 1519 views Mario Spezia
La balada de la bela Verona
La balada de la bela Verona Il racconto dell'arabo scomparso ha stimolato al vate(r) queste mirabili rime baciate.I avemo conussudi da vissin,Jack Traforo e Bill Cava,Tom Cemento e Al Giar... 1932 views dallo
Glifosate, agronomi ed ecosistemi
Glifosate, agronomi ed ecosistemi Basta guardare questa foto per capire che il Glifosate non va mai usato, perchè produce un'infinità di danni, che noi neppure riusciamo ad immaginare. I dati pu... 2551 views Mario Spezia
Un popolo di untori
Un popolo di untori Siamo riusciti nel non facile compito di presentarci al mondo intero come un popolo di untori.Abbiamo assistito ad una gara sanitaria al massimo rialzo in cui g... 4488 views dartagnan