Milvia Bonadiman in mostra dal 19 al 31 ottobre presso il punto vendita della Cantina Castelnuovo del Garda Via Tazzoli 1, angolo via Leoncino, Verona. Orario d'apertura 10/13.30 e 15/19.30 chiuso domenica e lunedì mattina. Riflessioni filosofiche di Francesca Cecchetto.

Dimentichiamoci di tutto quello che, nello spazio di un attimo, ci viene in mente e crediamo di sapere quando guardiamo il toro, la volpe o il lupo. L'esperimento mentale che vi propongo inizia, quindi, con il tentativo di liberarci dagli schemi conoscitivi e interpretativi che usiamo abitualmente e che abbiamo acquisito nella nostra multiforme esperienza di vita, per provare, per quanto possibile, una sensazione di nudità e di esposizione priva di filtri di fronte all'incontro con questi animali.

Non avvertiamo  il frusciare di prati erbosi né lo stormire delle fronde o lo sciabordio dei flutti, non udiamo né fischi né cinguettii o richiami, non sentiamo neppure un flebile e monotono ronzare di insetti. Nulla rompe il silenzio che ci si fa incontro. E similmente, neppure una foglia che lentamente cade al suolo, né una lontana montagna circondata dalla foschia del tardo pomeriggio o un audace germoglio primaverile incorniciano e introducono queste figure. Si concretizzano invece così, dal biancore della pagina e paiono materializzarsi dal vuoto e dal silenzio di fronte a noi, stagliandosi enigmatiche sul niente da cui provengono. Eppure, nonostante questo provenire da un'assenza e in questo presentarsi privo di contesto, questi animali possiedono la completa rotondità di individui singolari, di cui non sappiamo molto, di cui ora non sappiamo neppure più quello che abbiamo deciso di mettere in parentesi, ma di cui forse conosciamo più che a sufficienza.

La capacità di riconoscere in questo stagliarsi nel vuoto e nel silenzio, in questo provenire e ritornare nell'indistinto senza nome, una condizione che possiede e incalza anche noi, singoli individui; singoli individui che ora, in questo istante, si permettono di percepirsi per un attimo e di fronte a questi animali, come a loro volta tratti fuori ed esposti in un mondo che pare ritrarsi sullo sfondo, mentre lasciamo che un brivido ci percorra dalla testa ai piedi prima di sparire insieme a questa fugace intuizione.

Presentazione completa: Panico_Francesca

NOTE:



  • I disegni sono stati realizzati da Milvia Bonadiman con penne Bic su carta.


  • L'autrice del saggio è Francesca Cecchetto, che ha pubblicato nel 2012 il volume:

    DISTRUGGERE E COSTRUIRE. HEIDEGGER E CASSIRER A DAVOS

    casa editrice Il Poligrafo di Padova.


Contenuti correlati

Qualità dell'ambiente urbano a Verona - 2
Qualità dell'ambiente urbano a Verona - 2 Seconda parte della sintesi del IX Rapporto pubblicato dall'ISPRA – Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale. Verona viene messa a confronto... 1246 views Mario Spezia
Che Piazza sarà?
Che Piazza sarà? Dopo un mese furibondo di campagna elettorale, tiriamo le somme e gettiamo le basi per andare avanti.Il 17 marzo abbiamo presentato il programma di piazza pulit... 1529 views Mario Spezia
Autumn Lady’s-tresses
Autumn Lady’s-tresses Trovare un tappeto di Spiranthes spiralis (Autumn Lady’s-tresses) su uno scoglio nella baia di Glassillaum mi ha provocato una certa emozione. Non mi aspettavo ... 2278 views Mario Spezia
Zenti: un vescovo smemorato
Zenti: un vescovo smemorato Curia e Lega unite nella battaglia contro i preti che parlano di mafia, migranti e integrazione.Clima sempre più pesante in Veneto. Padre Zanotelli e don Ciotti... 3680 views Mario Spezia
La TAV sui carri
La TAV sui carri Il sottosegretario ai Trasporti e alle Infrastrutture Umberto Del Basso De Caro scherza su date e numeri della TAV, evidentemente travolto dal clima carnevalesc... 1482 views daniele_nottegar
La prossima volta toccherà a Draghi
La prossima volta toccherà a Draghi Tutti i governi europei e tutti gli economisti bocciano la manovra di Salvini-Di Maio.Il governo Lega-5Stelle si è cacciato in una situazione molto complicata, ... 2534 views dartagnan
La retorica del cacciatore
La retorica del cacciatore La città è più eco-amichevole della campagna. Prima le ricerche sugli uccelli, ora quelle sulle api: l'ambiente urbano è un incubatore di biodiversità migliore ... 2252 views Michele Bottari
Maso down by axe
Maso down by axe Da alcune settimane sono in atto nel bosco a sud/est del Masetto Alto di Montecchio dei lavori di taglio di alberi ad alto fusto e di arbusti. I terreni interes... 2083 views Mario Spezia