Milvia Bonadiman in mostra dal 19 al 31 ottobre presso il punto vendita della Cantina Castelnuovo del Garda Via Tazzoli 1, angolo via Leoncino, Verona. Orario d'apertura 10/13.30 e 15/19.30 chiuso domenica e lunedì mattina. Riflessioni filosofiche di Francesca Cecchetto.

Dimentichiamoci di tutto quello che, nello spazio di un attimo, ci viene in mente e crediamo di sapere quando guardiamo il toro, la volpe o il lupo. L'esperimento mentale che vi propongo inizia, quindi, con il tentativo di liberarci dagli schemi conoscitivi e interpretativi che usiamo abitualmente e che abbiamo acquisito nella nostra multiforme esperienza di vita, per provare, per quanto possibile, una sensazione di nudità e di esposizione priva di filtri di fronte all'incontro con questi animali.

Non avvertiamo  il frusciare di prati erbosi né lo stormire delle fronde o lo sciabordio dei flutti, non udiamo né fischi né cinguettii o richiami, non sentiamo neppure un flebile e monotono ronzare di insetti. Nulla rompe il silenzio che ci si fa incontro. E similmente, neppure una foglia che lentamente cade al suolo, né una lontana montagna circondata dalla foschia del tardo pomeriggio o un audace germoglio primaverile incorniciano e introducono queste figure. Si concretizzano invece così, dal biancore della pagina e paiono materializzarsi dal vuoto e dal silenzio di fronte a noi, stagliandosi enigmatiche sul niente da cui provengono. Eppure, nonostante questo provenire da un'assenza e in questo presentarsi privo di contesto, questi animali possiedono la completa rotondità di individui singolari, di cui non sappiamo molto, di cui ora non sappiamo neppure più quello che abbiamo deciso di mettere in parentesi, ma di cui forse conosciamo più che a sufficienza.

La capacità di riconoscere in questo stagliarsi nel vuoto e nel silenzio, in questo provenire e ritornare nell'indistinto senza nome, una condizione che possiede e incalza anche noi, singoli individui; singoli individui che ora, in questo istante, si permettono di percepirsi per un attimo e di fronte a questi animali, come a loro volta tratti fuori ed esposti in un mondo che pare ritrarsi sullo sfondo, mentre lasciamo che un brivido ci percorra dalla testa ai piedi prima di sparire insieme a questa fugace intuizione.

Presentazione completa: Panico_Francesca

NOTE:



  • I disegni sono stati realizzati da Milvia Bonadiman con penne Bic su carta.


  • L'autrice del saggio è Francesca Cecchetto, che ha pubblicato nel 2012 il volume:

    DISTRUGGERE E COSTRUIRE. HEIDEGGER E CASSIRER A DAVOS

    casa editrice Il Poligrafo di Padova.


Contenuti correlati

Il 5 per mille al Carpino
Il 5 per mille al Carpino Il codice fiscale dell'associazione Il Carpino è 93196980234. Nuovi progetti in cantiere e nuovi impegni anche economici ai quali faremo fronte con il contribut... 591 views Mario Spezia
Si caccia ma non si dice
Si caccia ma non si dice Il Movimento Vegetariano No alla Caccia si è visto negare l'affissione dei suoi manifesti nella città di Verona in quanto per la Giunta Comunale di questa città... 689 views redazione
La Affi-Pai non si fa più!
La Affi-Pai non si fa più! Stavolta è vero: insieme, siamo riusciti a fermare questo mostro. Attenti ai prossimi!Sono stati mesi densi di notizie e anticipazioni, sembrava sempre che si f... 623 views maria_cristina
Fagiani nel mondo: le gite
Fagiani nel mondo: le gite Programma delle escursioni del 2009Cari amiche e cari amici, come noterete le escursioni che vi proponiamo sono tutte nei dintorni della nostra città, coinvolge... 597 views federico_carazzolo
Giani Sisòn uselante de Castion
Giani Sisòn uselante de Castion Dal suo rocolo sulla colma di Prabestemà il nostro amico uselante osserva perplesso il procedere dei lavori della ciclovia del Garda e annota le sua riflessioni... 785 views Mario Spezia
La Costiera Amalfitana e la Basilicata da costa a costa in bici (e alt...
La Costiera Amalfitana e la Basilicata da costa a costa in bici (e alt... Resoconto di una vacanza sostenibile fra Campania, Calabria, Basilicata e Puglia, attraverso ambienti talvolta sconosciuti e qualche volta incontaminati.. ... 644 views dallo
Pedemontana veneta già piena di buche
Pedemontana veneta già piena di buche I progetti hanno una vita brevissima, 15/20 giorni al massimo. Sembra che i nostri politici non riescano a rendersi conto che i soldi sono finiti e che conviene... 714 views attilio_romagnoli
Paesaggi terrazzati: scelte per il futuro.
Paesaggi terrazzati: scelte per il futuro. Nei prossimi giorni si svolge fra Venezia, Padova, Treviso e Verona il 3° convegno mondiale sui paesaggi terrazzati. Il programma degli incontri a Verona e Trev... 588 views Mario Spezia