Venerdì 15 aprile, ore 21.00, Aula magna dell'Istituto di Istruzione Superiore "S. Bentegodi", San Floriano - Verona. Interverranno relatori di grande esperienza e fama nazionale: PATRIZIA GENTILINI ONCOLOGA, FORLI', ISDE (ass. medici per la difesa dell'ambiente), DANIELE DEGL'INNOCENTI ricercatore dell'università di Verona, LUISA MATTEDI agronoma.

Terra Viva è una Associazione Culturale che punta a porre le basi per il miglioramento della salute dell'uomo e dell'ambiente. Le attività di Terra Viva hanno l'intento di diffondere conoscenze culturali e tecniche per una nuova consapevolezza della natura, che punti alla salvaguardia dell'ambiente attraverso un'agricoltura capace di rivitalizzare la Terra.

Crediamo nell'agricoltura biologica come pratica agricola meno invasiva nei confronti dell'ambiente in cui viviamo; crediamo che un'agricoltura sostenibile sia possibile, purchè venga condotta con rigore, studio e conoscenza e per questo stiamo conducendo corsi specifici sul territorio.

Da queste riflessioni nasce il nome, le iniziative di formazione ed i progetti attuativi pratici e concreti.

Le prime esperienze sono partite già quest'anno. In particolare la difesa contro la tignola della vite con il metodo della confusione sessuale, applicata su 60 ettari nella zona di San Floriano – San Pietro Incariano. Tale tecnica permette l'eliminazione dei trattamenti chimici precedentemente destinati ad evitare i danni che questo insetto procura all'uva.

Altro obiettivo dell'Associazione Terra Viva è il supporto tecnico alle aziende che vorranno approcciarsi alla sostenibilità in agricoltura.

Settore molto attivo in Associazione Terra Viva è l'organizzazione di eventi informativi.

Venerdì prossimo parleremo di questi importanti temi:

Quanti Agrofarmaci sui nostri terreni?

Quanti Fitofarmaci nei cibi di tutti i giorni?

Che impatto sulla salute?

Nuovo regolamento agro-farmaci 2014

Lotta alla tignola con metodi narturali

Proposte concrete di conversione di aziende al biologico


-La dottoressa Gentilini, che molti sicuramente conoscono, storica rappresentante della Associazione Internazionale dei Medici per la difesa dell'ambiente (ISDE), la quale condivide il suo grande sapere e la sua consolidata esperienza di oncologa, con tutti coloro interessati ed aiuta a renderci edotti dei rischi per la salute dovuti a pesticidi, ad inceneritori, a cementifici, al traffico a tutto quello che deriva dal forsennato inquinamento ambientale che l'uomo produce e che fa ancora fatica a riconoscere. Potremmo capire dalla sua relazione, quanto sia superabile, talvolta con la sola intelligenzaa della autodistruzione.

-Il dottor Degl'Innocenti, il quale conduce nel suo laboratorio, nell'Istituto di Anatomia della Facoltà di Medicina di Verona, interessanti ricerche sulla qualità e le origini del cibo delle nostre tavole quotidiane e ne segue il cammino nel nostro corpo, verificando come e dove sono i benefici ed i danni, sviluppando una metodica di studio, tramite il metodo della risonanza magnetica, efficacissima per saper riconoscere i cibi, la tracciabilità degli stessi, le qualità positive e negative di ciascun alimento. Una tecnologia che avrà presto un notevole importarnza, considerando la grande utilità.

-Infine abbiamo con noi la dottoressa Mattedi, esperta agronoma, la quale segue con passione e conoscenza la esperienza di Terra Viva in Valpolicella, e rappresenta un punto di riferimento della scuola di San Michele all'Adige e di moltissimi agricoltori. Ha alle spalle un'infinità di studi, di ricerche, di esperimenti che fin dall'inizio della sua professione hanno sempre mirato alla qualità del prodotto, alla fertilità della terra e a rendere il metodo del biologico sempre più applicabile e pragmatico. Tutta la popolazione è invitata a partecipare ed in particolare gli studenti ed i docenti delle nostre scuole di settore, le aziende agricole, i rappresentanti delle amministrazioni, le organizzazioni di categoria ed il personale sanitario.

Associazione Terra Viva via Valle di Pruviniano 7 – 37029 San Pietro In Cariano, Valpolicella – VERONA

340 4915732 – 348 4108827 – fax 0458485454 – tel/fax 045 6861478

www.gruppoterraviva.itQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contenuti correlati

Il 5 x mille a Il Carpino
Il 5 x mille a Il Carpino 5 buoni motivi per dire al commercialista che il 5 x 1.000 lo vogliamo dare a Il Carpino.Il codice fiscale dell' associazione Il Carpino è: 931969802341° S... 819 views Mario Spezia
Vescovi e potere temporale
Vescovi e potere temporale Con la maxi-lottizzazione di San Massimo, la Curia veronese si comporta come un'ardita società immobiliare. Per costruire un finto ecoborgo di 426 mila metri cu... 767 views Mario Spezia
Come si formano i buchi neri
Come si formano i buchi neri Panta rei, ovvero “La morte di una stella”.Il prof. Giorgio Cecchetto, noto per la la sua brillante militanza nelle aule del liceo Fracastoro, introduce alcuni ... 2522 views giorgio_cecchetto
Uccisi dalla barbarie sepolti dal silenzio
Uccisi dalla barbarie sepolti dal silenzio 25 aprile 2010 - 65° anniversario della liberazione dal nazi-fascismo - Circolo PinkDal 1996 tutte le vittime dei lager nazisti, quasi sempre dimenticate d... 486 views redazione
Il mistero della apparizione dei 47 milioni
Il mistero della apparizione dei 47 milioni Una nuova puntata del vorticoso balletto dei numeri del Traforo....Sindaco e Assessori saranno questa sera ai piedi della Lessinia per raccontare "tutta la veri... 538 views alberto_sperotto
Satira all'ombra del L'ombroso
Satira all'ombra del L'ombroso Lo presentiamo venerdì 18 febbraio, ore 21.30, al circolo Malacarne (via San Vitale 14a). Con la nostra atroce penuria di mezzi, senza mai chiedere né il p... 569 views quelle_e_quelli_del_lombroso
A Verona l'umorismo tragico di Babilonia Teatri
A Verona l'umorismo tragico di Babilonia Teatri L'8 e 9 febbraio va in scena 'Made in Italy', spettacolo della compagnia veronese Babilonia Teatri che condensa e fagocita il presente e le contraddizioni del n... 627 views alice_castellani
Il futuro della Bestia – Psico-patologia del 5G
Il futuro della Bestia – Psico-patologia del 5G Lunedì 13 gennaio, ore 21, presso il teatro Modus a San Zeno, Verona, un incontro sui pericoli del 5G, tecnologia che vede Verona tra le città più esposte. Il ... 1223 views Michele Bottari