Come alcune manifestazioni abbiano ormai fatto il loro tempo e come ci sia bisogno di rinnovare sia l'impegno che la comunicazione anche all'interno delle grandi associazioni ambientaliste, quale è appunto il WWF.

PER IL FUTURO DEL PIANETA ORA LA SFIDA E' CAMBIARE (a cura di WWF )

   << Il 23 marzo alle 20.30 il mondo si spegne per un'ora: monumenti, case, uffici, città resteranno al buio per testimoniare l'impegno di cittadini, governi e organizzazioni nella lotta al cambiamento 
climatico e per uno stile di vita sostenibile. L'Ora della Terra è il movimento globale WWF, nato per dimostrare che  l'impegno e la passione di ognuno di noi può ispirare chi ci circonda e far nascere un grande cambiamento nel mondo. È molto di più di un'azione simbolica, è un gesto continuo che porta ad azioni reali, grandi e piccole, che stanno cambiando il Pianeta sul quale viviamo. Nel 2012 ben 152 paesi del mondo, oltre 2 miliardi di partecipanti, 154 imprese coinvolte più di 4.64 milioni di visualizzazioni sul canale www.youtube.com .... In Italia hanno partecipato 400 città spegnendo luoghi simbolo e... oltre 100 gli eventi di piazza!

L'ORA DELLA TERRA A VERONA in collaborazione con il Comune di Verona – Ambiente

Piazza Bra - Sabato 23 marzo 2013, 20.30 - 21.30 SPEGNIAMO L'ARENA E ACCENDIAMO LA SPERANZA!

Presso il nostro tavolo troverai le candeline per l'Onda di Luce. Sarà fantastico se interverrai portando la tua "luce"!>>

TERZA EDIZIONE "VERONA IN FIORE", DA VENERDI' 22 A DOMENICA 24 MARZO IN PIAZZA BRA (Agenzia quotidiana Verona Comune)

  <<Si terrà da venerdì 22 a domenica 24 marzo, in piazza Bra, la terza edizione di "Verona in fiore", manifestazione dedicata all'esposizione di piante, fiori e creazioni artigianali promossa da Confcommercio in collaborazione con Comune, Agsm ed Amia.

L'iniziativa è stata presentata oggi a Palazzo Barbieri dall'assessore alle Attività economiche Enrico Corsi. Presenti il presidente di Amia Andrea Miglioranzi, i rappresentanti di Confcommercio Bepino Olivieri, di Agsm Andrea Mantovanelli e Manuela Formenti di Wwf Verona. ……..

All'interno della manifestazione, sabato 23 marzo alle 20.30, si terrà l'iniziativa "L'ora della Terra" promossa dal Wwf per testimoniare l'impegno di cittadini, governi e organizzazioni nella lotta la cambiamento climatico e per uno stile di vita ecosostenibile; il Comune aderirà spegnendo per un'ora l'Arena. La manifestazione sarà aperta dalle ore 9 alle 22. >>

Si potrebbe continuare con la rassegna mondiale dei partecipanti illustri: dai personaggi dello spettacolo, ai campioni dello sport, alle grandi aziende sponsor, fino ai "soci paperfree".

Tutto un pullulare di slogan, di event e di testimonial!!!

Intanto Il Comune di Verona, attraverso la sua Fondazione ICISS, butta fuori il WWF dalla storica Oasi del Vaio Galina,  frena, attraverso le sue aziende pubbliche (?), sulla raccolta differenziata per procurare carburante ai forni di Ca' del Bue, spinge a tutta Giunta sulla costruzione di una nuova autostrada che attraversa interi quartieri, zone SIC e il Parco dell'Adige nel quadrante nord-ovest della città.

Facciamo finta che tutto questo non sia mai successo e che per un giorno tutti insieme, a Verona e nel mondo, si proceda in un'unica direzione?

Ma per piacere!

Contenuti correlati

Come cambierà Verona - terza parte
Come cambierà Verona - terza parte Giorgio Massignan mette sotto accusa anche il Piano d' Area della Regione VenetoContribuiscono al saccheggio del nostro territorio anche le nuove realtà urbanis... 1450 views giorgio_massignan
La Malva, il Malvone, l'Altea e l'Alcea.
La Malva, il Malvone, l'Altea e l'Alcea. Appartengono tutte alla famiglia delle Malvacee, cui appartengono anche l'Ibisco e il Cotone (Gossypium hirsutum L.).La più comune è la Malva sylvestris, ma son... 6726 views Mario Spezia
Vajont senza fine
Vajont senza fine Venerdì 8 novembre 2013 ore 20,45 a Santa Maria in Chiavica - Verona: Vajont senza fine - predatori del territorio sempre all'opera...Spettacolo tratto da Vajon... 1442 views Mario Spezia
I fioi dei separadi e Sant'Agostìn
I fioi dei separadi e Sant'Agostìn Il vescovo Zenti si è detto molto preoccupato per i figli di genitori separati.Anche Bepi marangòn è molto preoccupato per il destino dei propri figli, sballott... 1678 views Mario Spezia
Wish you Were Here
Wish you Were Here E ti hanno convinto a barattare i tuoi eroi per dei fantasmi, ceneri roventi per alberi, aria bollente per una fresca brezza, una fredda comodità per il cambiam... 1732 views Mario Spezia
TIM (Telefona i morti)
TIM (Telefona i morti) Rumore di tomba. I nostri cimiteri diventano impianti di ripetizione per le compagnie telefoniche.L'ossimoro di moda è il silenzio assordante. Noi, che siamo co... 1494 views dallo
La 'ndrangheta dilaga in Lombardia. E in Veneto? E a Verona?
La 'ndrangheta dilaga in Lombardia. E in Veneto? E a Verona? Anche le grandi opere in programma nel veronese, come il traforo e l'inceneritore di Ca' del Bue, possono far gola alla mafia. Dopo i fatti di Milano magistrati... 1520 views giorgio_montolli
Verona città aperta
Verona città aperta Siamo stufi di razzismo,di intolleranza, di violenza, di intransigenza. Giriamo pagina.Vogliamo abitare una città in cui ci sia rispetto innanzitutto per la dem... 1506 views fulvio_paganardi