Una nutrita rassegna di film e musica, tutto di primissima qualità, con un forte interesse per i temi ambientali.

Ultima serata del San Giò Verona Video Festival 2010, che, questo martedì, per festeggiare, Giove Pluvio (vedi foto) permettendo, si trasferirà negli storici giardini scaligeri di Piazza Indipendenza.

Alle 21.00 qui si esibirà il gruppo "Cantares" dell'Università di Colima, Messico, cinque cantanti e un violinista, che offriranno al pubblico del San Giò una selezione tra le più note canzoni del loro grande Paese. É un segno tangibile del lungo rapporto che lega l' Università di Colima al san Giò.

A seguire , dopo le premiazioni, saranno proiettati il georgiano "Casa dolce casa", un ironico video sui quotidiani abusi edilizi, lo spagnolo "Catedral" di Alessio Rigo De Righi e Aliocha Allard, un documentario su un uomo di 84 anni che ha dedicato gli ultimi 45 anni a costruire una cattedrale, un enorme monumento a Dio, con cupola compresa.  Dal Vietnam viene invece "A Dream in Hanoi" di Gerald  Herman, lieve storia di un giovane che innamora della danza classica.

A chiudere il Festival sarà un film d'animazione russa: "To chto est u menya" (Quello che ho) di Andrey Zhidkov, basato su un bel racconto di Borges.

Nell'intenso  pomeriggio, alle 17, nell'ex chiesa di Santa Maria in Chiavica, le proiezioni si apriranno con l'italo-greco "Demetra's Dream" di Francesca Bartellini, un film sulla mafia della prostituzione che conta tra gli interpreti Julian Sands, il noto protagonista di tanti film, da "Urla del silenzio" e "camera con vista" a "Il pasto nudo". Seguiranno:  "The catalyst" produzione off Hollywood di Dawn Westlake, una delle grandi amiche del San Giò, " Hymen"  di Cèdric Prévost elegante film su un uomo che cerca escort in internet, e "Terrible Truth", fiction d'azione firmata da Angelo e Giuseppe Capasso. Dalla Valle d'Aosta

sbarca a Verona un importante documentario "Generazione sottospirito" di Alessandro Stevanon, un video che affronta in modo diretto il problema dell'alcolismo tra i giovanissimi. Mentre il veronese Walter Mazo da vita con un gruppo di ragazzi e ragazze down a un divertente giallo  con sorpresa finale

"Bouquet". Chiuderà il pomeriggio l'irruente Andrea Torresani, che tra pochi mesi sarà protagonista del Roma Film Festival. solitario giornalista della

controinformazione Torresani porta al San Giò "Un giorno da Maroni" sulla mafia sul Lago di Garda, e "Berlusconi-Dell'Utri  Interceptor USA", uno dei più

ricercati video sul web.

L'ingresso alle proiezioni del San Giò Verona Video Festival è gratuito.

Contenuti correlati

Il ruolo dei sindaci
Il ruolo dei sindaci I sindaci e più in generale le amministrazioni comunali hanno il compito di tutelare la salute dei cittadini e l'integrità del  territorio che viene loro a... 1955 views Mario Spezia
Ora basta! Serve una santa collera!
Ora basta! Serve una santa collera! Domenica 29 novembre 2009: ore 10.30 Al Vivaio Fontana via Ca di Cozzi pianteremo alberi- ore 15.00 piazza Bra incontreremo i veronesi- ore 17.00 Mani Festa Azi... 1349 views alberto_sperotto
Vestiamoci bene
Vestiamoci bene Domenica 16 settembre a Borghetto Valeggio, organizzata dal coordinamento dei GAS (gruppi di acquisto solidale) veronesi, permetterà di incontrare direttamente ... 1548 views Mario Spezia
Scelte urbanistiche discutibili
Scelte urbanistiche discutibili Alle prossime elezioni amministrative mancano circa due mesi. Italia Nostra intende rivolgersi a tutte le forze politiche per evidenziare, analizzando brevement... 1664 views giorgio_massignan
Fiori e profumi per tutte le stagioni
Fiori e profumi per tutte le stagioni Come avere intorno a casa alberi ed arbusti fioriti e profumati tutto l'anno. Possiamo riuscirci anche solo con piante selvatiche, oppure con qualche eccezione ... 5437 views Mario Spezia
La caccia nei SIC
La caccia nei SIC Come ogni anno sono riapparsi i capanni di caccia all'interno della zona di interesse comunitario (SIC) del Lago di Garda. Si fa strage di uccelli migratori in ... 5872 views Mario Spezia
Pesticidi: Verona al primo posto
Pesticidi: Verona al primo posto La città di Giulietta primeggia non nell'amore, ma nell'uso dei pesticidi.Da un rapporto dell'ARPAV, alcuni grafici rivelano Verona come primatista nell'uso di ... 3183 views antonio_nicolini
Sandro Tartaglia contro Mario Spezia: la sentenza
Sandro Tartaglia contro Mario Spezia: la sentenza Questa mattina è arrivato a sentenza il processo intentato nel 2011 da Sandro Tartaglia contro Mario Spezia e Veramente.org, con una piena assoluzione degli imp... 2200 views Mario Spezia