Possiamo usare il nostro tempo leggendo alcuni libri molto interessanti sulla Cina di ieri e di oggi.

L'insegnamento di un antico maestro: Zhuang-zi. L'erotismo raffinato di Hong Ying. La vita durante la rivoluzione comunista raccontata da Jung Chang. Il resoconto di un recente viaggio in Cina di Colin Tubron.

ZHUANG-ZI è uno dei tre grandi classici del taoismo. Del suo autore non sappiamo quasi nulla. Probabilmente visse alla fine del IV secolo nel nord della Cina.

"Sul punto di morire, Shun comunicò al suo successore Yu queste istruzioni: Attento! Quanto al comportamento, è meglio seguire il proprio cuore. Colui che si mostra così com'è non si allontana dalla propria natura; colui che segue il proprio cuore non si consuma. Colui che non si allontana dalla propria natura e non si consuma non ha bisogno di ricette per curare la propria persona. Non dipende, per natura, dagli altri uomini".


K L'ARTE DELL'AMORE è una storia d'amore scritta da Hong Ying, scrittrice e poetessa cinese emigrata a Londra. In Cina questo romanzo è stato censurato e ne è stata proibita la pubblicazione.

Febbraio 1936.
La vacanza invernale stava per volgere al termine ed era tempo di tornare a Wuhan...
"Le due cameriere stesero sul letto delle coperte ricamate e aiutarono gli ospiti a togliersi le scarpe. Altre due cameriere portarono degli arnesi che lui non riconobbe. Lin si pettinò i capelli, prese qualche cuscino e si accomodò sul letto. Sistemandosi sul fianco, sorrise a Julian che, con l'aria di un goffo pupazzo, si stava facendo levare gli indumenti dalle cameriere. "Rilassati - gli disse - Non badare a loro".
Osservando la lunga pipa che la cameriera gli piazzò in mano, Julian si rese conto che quella era una casa d'oppio".


CIGNI SELVATICI è la storia di 3 donne vissute in Cina durante la rivoluzione di Mao. Jung Chang è originaria del Sichuan, ha lasciato il suo paese nel 1978 e attualmente vive a Londra.

Il "Presidente Mao", come lo chiamavamo sempre, cominciò ad interferire da vicino con la mia vita nel 1964, quando avevo dodici anni. Dopo la carestia era rimasto in ombra per qualche tempo, ma ora stava tornando alla riscossa, e nel marzo dell'anno precedente aveva rivolto un appello all'intero paese, e in particolare ai giovani, perchè "prendessero esempio da Lei Feng".
Lei Feng era un soldato che - almeno così ci dissero - era morto nel 1962 all'età di 22 anni. Aveva compiuto una quantità di buone azioni, prodigandosi per aiutare gli anziani, i malati i bisognosi....
Pian piano, nel corso del 1964, si cominciò a mettere sempre meno enfasi sulle sue buone azioni da boy scout, per insistere invece sul culto di Mao. L'essenza dell'insegnamento di Lei Feng, ci spiegarono gli insegnanti, erano "il suo amore sconfinato e la sua devozione per il Presidente Mao".


OMBRE SULLA VIA DELLA SETA (ed. TEA 2013) è un libro di viaggio scritto con stile impareggiabile da Colin Tubron. Su cammelli, carri trainati da asini, autobus sgangherati, treni affollati e jeep arrugginite, Thubron percorre oltre undicimila chilometri da Xian ad Antiochia attraverso Cina, Kirgizistan, Kazakistan, Tagikistan, Iran, Siria e Turchia.

Il nostro pulman è stato fatto fermare ed è salita a bordo una squadra di addetti ai controlli per la SARS. A detta del funzionario, Pechino aveva emesso un'ordinanza secondo cui ogni viaggiatore che non potesse dimostrare i propri spostamenti doveva essere messo in quarantena per due settimane, il tempo di incubazione del virus. Nemmeno cinque minuti dopo un camion mi stava portando in un campo di quarantena.
Un dottore brizzolato è venuto ad accogliermi al cancello, ma non mi ha dato la mano.
"Se ce l'ha, tra due settimane sarà bell'e morto" ha detto. Ma parlava gentilmente, come per chiedere scusa....
Qualche minuto dopo erano tutti scomparsi lungo i corridoi desolati. Per qualche bizzarro fenomeno elettrico era impossibile spegnere le lampade al neon nella mia stanza, perciò ho dormito sotto la loro luce abbagliante, come un prigioniero sotto sorveglianza.......

Ma in agosto l'epidemia della SARS stava recedendo, così ho noleggiato una Land Rover il cui silenzioso autista mi ha portato a nord...
https://www.veramente.org/it/notizie/2020-sotto-segno-drago.html

Contenuti correlati

La zappa sui piedi
La zappa sui piedi Il video realizzato da Andrea Pierdicca e Enzo Monteverde è semplicemente meraviglioso, sia per capacità di analisi da diversi punti di vista che per la precisa... 174 views fabio_taffetani
L'etica della buona tavola
L'etica della buona tavola Un po' alla volta possiamo cambiare le nostre vecchie abitudini e stare meglio.La grande distribuzione ha delle grosse responsabilità nella crisi dell'agricoltu... 146 views attilio_romagnoli
Squilibri
Squilibri I candidati alla poltrona parlano di crescita, trascurando il vero problema: l'equità. Finché i rapporti tra le persone non saranno paritari, non c'è speranza c... 284 views Michele Bottari
Il virus infesta la Valpolicella
Il virus infesta la Valpolicella Domenica 26 giugno ore 19.00, a casa di Giulio a Negrar, in loc. Castelletto Mario Spezia presenta Gabriele Fedrigo: "Negrarizzazione" ed. Qui Edit. Reading Not... 158 views Mario Spezia
Cemento sulla città
Cemento sulla città Assemblea pubblica: cosa cambia per Verona con l'approvazione del nuovo Piano di Assetto del Territorio.Questa sera, martedi' 4 dicembre 2007 ore 20,30, le asso... 136 views loretta_mazza
Cannabis light e pesticidi
Cannabis light e pesticidi Il Consiglio Superiore della Sanità sconsiglia la vendita di Cannabis light in base a questa valutazione: "non può essere esclusa la pericolosità"Perché il Cons... 178 views Mario Spezia
Il dissesto del territorio
Il dissesto del territorio Questa è la frana sulla strada che sale da Alcenago a Coda e Sengie. Le conseguenze di una gestione irresponsabile del territorio finiscono per gravare sulle sp... 197 views Mario Spezia
La caccia secondo Mario Rigoni Stern
La caccia secondo Mario Rigoni Stern Vita sempre più difficile per le aquile sui nostri monti. Il codice d'onore in vigore ai tempi di Rigoni Stern è stato seppellito con gli uomini che si onoravan... 334 views Mario Spezia