Possiamo usare il nostro tempo leggendo alcuni libri molto interessanti sulla Cina di ieri e di oggi.

L'insegnamento di un antico maestro: Zhuang-zi. L'erotismo raffinato di Hong Ying. La vita durante la rivoluzione comunista raccontata da Jung Chang. Il resoconto di un recente viaggio in Cina di Colin Tubron.

ZHUANG-ZI è uno dei tre grandi classici del taoismo. Del suo autore non sappiamo quasi nulla. Probabilmente visse alla fine del IV secolo nel nord della Cina.

"Sul punto di morire, Shun comunicò al suo successore Yu queste istruzioni: Attento! Quanto al comportamento, è meglio seguire il proprio cuore. Colui che si mostra così com'è non si allontana dalla propria natura; colui che segue il proprio cuore non si consuma. Colui che non si allontana dalla propria natura e non si consuma non ha bisogno di ricette per curare la propria persona. Non dipende, per natura, dagli altri uomini".


K L'ARTE DELL'AMORE è una storia d'amore scritta da Hong Ying, scrittrice e poetessa cinese emigrata a Londra. In Cina questo romanzo è stato censurato e ne è stata proibita la pubblicazione.

Febbraio 1936.
La vacanza invernale stava per volgere al termine ed era tempo di tornare a Wuhan...
"Le due cameriere stesero sul letto delle coperte ricamate e aiutarono gli ospiti a togliersi le scarpe. Altre due cameriere portarono degli arnesi che lui non riconobbe. Lin si pettinò i capelli, prese qualche cuscino e si accomodò sul letto. Sistemandosi sul fianco, sorrise a Julian che, con l'aria di un goffo pupazzo, si stava facendo levare gli indumenti dalle cameriere. "Rilassati - gli disse - Non badare a loro".
Osservando la lunga pipa che la cameriera gli piazzò in mano, Julian si rese conto che quella era una casa d'oppio".


CIGNI SELVATICI è la storia di 3 donne vissute in Cina durante la rivoluzione di Mao. Jung Chang è originaria del Sichuan, ha lasciato il suo paese nel 1978 e attualmente vive a Londra.

Il "Presidente Mao", come lo chiamavamo sempre, cominciò ad interferire da vicino con la mia vita nel 1964, quando avevo dodici anni. Dopo la carestia era rimasto in ombra per qualche tempo, ma ora stava tornando alla riscossa, e nel marzo dell'anno precedente aveva rivolto un appello all'intero paese, e in particolare ai giovani, perchè "prendessero esempio da Lei Feng".
Lei Feng era un soldato che - almeno così ci dissero - era morto nel 1962 all'età di 22 anni. Aveva compiuto una quantità di buone azioni, prodigandosi per aiutare gli anziani, i malati i bisognosi....
Pian piano, nel corso del 1964, si cominciò a mettere sempre meno enfasi sulle sue buone azioni da boy scout, per insistere invece sul culto di Mao. L'essenza dell'insegnamento di Lei Feng, ci spiegarono gli insegnanti, erano "il suo amore sconfinato e la sua devozione per il Presidente Mao".


OMBRE SULLA VIA DELLA SETA (ed. TEA 2013) è un libro di viaggio scritto con stile impareggiabile da Colin Tubron. Su cammelli, carri trainati da asini, autobus sgangherati, treni affollati e jeep arrugginite, Thubron percorre oltre undicimila chilometri da Xian ad Antiochia attraverso Cina, Kirgizistan, Kazakistan, Tagikistan, Iran, Siria e Turchia.

Il nostro pulman è stato fatto fermare ed è salita a bordo una squadra di addetti ai controlli per la SARS. A detta del funzionario, Pechino aveva emesso un'ordinanza secondo cui ogni viaggiatore che non potesse dimostrare i propri spostamenti doveva essere messo in quarantena per due settimane, il tempo di incubazione del virus. Nemmeno cinque minuti dopo un camion mi stava portando in un campo di quarantena.
Un dottore brizzolato è venuto ad accogliermi al cancello, ma non mi ha dato la mano.
"Se ce l'ha, tra due settimane sarà bell'e morto" ha detto. Ma parlava gentilmente, come per chiedere scusa....
Qualche minuto dopo erano tutti scomparsi lungo i corridoi desolati. Per qualche bizzarro fenomeno elettrico era impossibile spegnere le lampade al neon nella mia stanza, perciò ho dormito sotto la loro luce abbagliante, come un prigioniero sotto sorveglianza.......

Ma in agosto l'epidemia della SARS stava recedendo, così ho noleggiato una Land Rover il cui silenzioso autista mi ha portato a nord...
https://www.veramente.org/it/notizie/2020-sotto-segno-drago.html

Contenuti correlati

Perché voterò Berlusconi
Perché voterò Berlusconi Veramente.org apre a sorpresa la campagna elettorale. Finché si può, via alle dichiarazioni di voto. Iniziamo con un redattore impertinente.Chi vi scrive è prof... 301 views Michele Bottari
Dai banchetti dei sapori alla rassegna dei Lince
Dai banchetti dei sapori alla rassegna dei Lince Il 4 novembre trasformato da mesto ricordo dei caduti in arrogante affermazione di militarismo. Chi vede, nel buio della sera di sabato, le sagome di quei ... 334 views cristina_stevanoni
Pericoli pubblici: Jeff Bezos
Pericoli pubblici: Jeff Bezos Analizziamo il peggio della Bestia, ovvero Amazon, azienda ingiustamente sottovalutata, ma potenzialmente la migliore candidata a dominare il mondo. Tra le GAF... 1868 views Michele Bottari
Libertà vo cercando ch' è si cara...
Libertà vo cercando ch' è si cara... La manifestazione nazionale a Roma per la libertà nell' informazione si farà sabato 3 ottobre.Sabato mattina alle ore 7.00 partirà da Verona un pullman con i ve... 290 views Mario Spezia
I nostri migliori Palazzi venduti all' incanto.
I nostri migliori Palazzi venduti all' incanto. OGGI, alle 18, in bicicletta contro i nuovi barbari.Le scriventi associazioni organizzano per venerdì 17 ottobre alle ore 18 una biciclettata per protestare con... 318 views Michele Bottari
Salviamo il paesaggio
Salviamo il paesaggio Care amiche e cari amici,lunedì 27 febbraio è partita la campagna nazionale per il censimento degli immobili sfitti o non utilizzati.Entro qualche giorno tutti ... 343 views Mario Spezia
Arsenale: un nuovo Museo vivo e propositivo
Arsenale: un nuovo Museo vivo e propositivo Dopo la kermesse cittadina che ha visto sfilare il meglio e il peggio delle proposte di recupero dei magazzini militari asburgici, ora è il tempo delle decision... 326 views Mario Spezia
Anch'io sono come Tosi
Anch'io sono come Tosi Evitare le multe per gravi motivi di sicurezza. I cittadini di Verona imitino il loro primo cittadino.Beh non sono proprio come Tosi, ma a volte mi piacerebbe e... 332 views paolo_valdo