Eminenti personalità della scienza e della cultura presentano 5 nuovi quesiti referendari.

Un gruppo di personalità veronesi ha deciso di presentare in Comune 5 quesiti referendari per chiedere che i cittadini vengano consultati sulle decisioni importanti, irreversibili, che toccano aspetti fondamentali dell'economia, della salute, del territorio.

Questi sono i "Saggi" (10 di questi hanno firmato la richiesta, altri non hanno potuto esserci ma appoggiano l'attività)



  • don Rino Breoni, Sacerdote


  • prof. Francesco Butturini, dirigente scolastico del Liceo Ginnasio Statale Scipione Maffei


  • dott. Roberto Dal Negro primario reparto Pneumologia ospedale di Bussolengo


  • dott.ssa Margherita Frigo Sorbini, vicepresidente Naturalisti veronesi


  • dott. Lino Furlani, primario del servizio di Endocrinologia ospedale Sacro Cuore di Negrar


  • prof. Massimo Girelli, Docente Department of Neurological and Vision Sciences univ. di Verona


  • dott.ssa Donata Gottardi, Ordinaria di Diritto del lavoro Università di Verona


  • prof. Ermesto Guidorizzi, VicePresidente della Società Letteraria di Verona e docente all'università Ca' Foscari


  • dott. Davide Marchesini, veterinario


  • arch. Giorgio Massignan, presidente di Italia Nostra


  • dott. Giorgio Montolli, editore


  • dott. Walter Piubello, Dirigente Unità Operativa Complessa Ospedale di Desenzano


  • prof. Dino Poli, Dirigente scolastico Istituto Tecnico "Galileo Ferraris"


  • dott. Mario Giulio Schinaia, procuratore capo di Verona


  • avv. Carlo Trentini, già presidente dell'Ordine degli Avvocati


  • dott.ssa Paola Turco, Dott. ricerca in fisiologia respiratoria


  • prof. Gian Maria Varanini, Docente Dip. Discipline Storiche Artistiche e Geografiche univ. di Verona.




I giornali, oggi, hanno dato ampio spazio alle indisponenti affermazioni del Sindaco che, anziché entrare nel merito delle richieste, ha ripetuto la solita noiosa cantilena: "La gente mi ha votato, i costi del referendum, ecc." Un plauso va a l'Arena per l'articolo di Enrico Giardini, unico giornalista presente in Comune, a documentare un evento senza precedenti e per la messa online dei quesiti con la possibilità di votarli. Si può votare! Una grande ventata d'aria nuova pulita, in questa città che amiamo dove l'aria è sempre più pesante. Il sito de L' Arena dove si può esprimere il proprio parere é:   www.larena.it ...

I Saggi dovranno ora fare i conti con l'ostruzionismo dell'amministrazione al referendum, ma qualche vantaggio lo avranno dai risultati che abbiamo portato a casa coi nostri 4 ricorsi come, ad esempio, che l'iter non si interromperà a causa delle elezioni regionali come aveva interpretato l'Amministrazione. Quindi fra 30 giorni il collegio dei garanti si dovrà esprimere.

Qualcosa sta cambiando.  La notizia di oggi è che l'effetto "Saggi" sta facendo qualche crepa ... forse a causa delle prossime elezioni. Si narra di una dichiarazione di Massimo Giorgetti, coordinatore regionale del Pdl, a favore del referendum. Apprezzabile indubbiamente, speriamo condivisa dal suo partito, ma tardiva, visto che i suoi assessori in Giunta non hanno esitato a votare la pubblica utilità del progetto Technital. Progetto che nessun assessore si è degnato di spiegare ai veronesi. Se veramente c'è un ripensamento lo sapremo a breve: sarebbe infatti ragionevole bloccare l'iter del procedimento, mostrare il progetto e votare contro la variante urbanistica, che a giorni andrà in consiglio, finché non venga fatto il referendum.

Contenuti correlati

Niente ambiguità sull'EXPO!
Niente ambiguità sull'EXPO! I movimenti ambientalisti devono esprimere la propria netta contrarietà nei confronti dell'inutile manifestazione il cui unico risultato è favorire cementificat... 2476 views Michele Bottari
Trump è un immigrato pericoloso
Trump è un immigrato pericoloso Lui, la sua famiglia, i suoi connazionali hanno attraversato l'Atlantico e hanno invaso un continente che apparteneva ad altri popoli, hanno decimato con le arm... 1598 views Mario Spezia
Che fine ha fatto il picco del petrolio?
Che fine ha fatto il picco del petrolio? Con la crisi dell'economia, quella energetica e ambientale passano in secondo piano. Ma è veramente così?In questi tempi di petrolio ben al di sotto dei 40 doll... 1837 views Michele Bottari
L'ineffabile negazionista
L'ineffabile negazionista Quando si fa confusione fra l'aumento del Pil e l' aumento della CO2, non si riesce a far fronte a 10 cm di neve, ma si guarda con sufficienza all'innalzamento ... 1526 views dallo
Gli svincoli di Richeto, assessore al bancheto
Gli svincoli di Richeto, assessore al bancheto Il carattere ossessivo compulsivo del nostro assessore preferito ha prodotto un nuovo progetto, che, anziché risolvere i problemi del traffico in Circonvallazio... 1669 views Mario Spezia
Fra i Frassini e i Biancospini
Fra i Frassini e i Biancospini I pennacchi di un bel colore bianco-panna del Frassino e i festoni carichi di fiorellini bianchi del Biancospino ornano e profumano i vaj e le dorsali delle nos... 4590 views Mario Spezia
Uber economy (1)
Uber economy (1) Parte con questo articolo un'analisi sulla web economy. Guerra tra poveri, tassisti furibondi contro abusivi. Ristoratori contro turisti ricattatori e scrocconi... 4081 views Michele Bottari
Le diete estreme
Le diete estreme Altri pazzi scatenati dicono "No". È la volta di due giornalisti canadesi, con la 'dieta delle cento miglia'. Un esempio da imitare.Portando alla coerenza total... 1669 views franco_marchi