Il capo ufficio stampa del Comune di Verona è il regista della vittoria elettorale di Tosi? E chi lo paga?

Ho fatto un salto sulla sedia quando ho letto il titolo e l'articolo in cui si racconta che "il portavoce (Bolis) è stato il regista anche di questa vittoria elettorale" di Tosi. Questo fa pensare che il dirigente comunale, pagato lautamente, come si è appreso dai giornali, abbia occupato il proprio tempo a fare  il registra e lo stratega della campagna elettorale di Flavio Tosi, anziché a svolgere i compiti istituzionali per il Comune di Verona.

Se così fosse significa che con le nostre tasse abbiamo pagato il regista della vittoria di Tosi, lo stesso che poco tempo fa, dopo lo scandalo dei diamanti della Lega, ha denunciato l'uso improprio di finanziamenti pubblici ai partiti.

Quindi: o alle prossime elezioni il Comune mette a disposizione di tutti i candidati un esperto della statura di Bolis, oppure dovremo trovare, nella lista delle spese elettorali di Tosi, la voce del compenso pagato, di tasca sua, al regista "sceriffo" del Sindaco, con un importo proporzionato alla sua professionalità e agli obiettivi raggiunti.

Se così non fosse i neoconsiglieri di opposizione, il cui ruolo è quello di controllori, potrebbero avere già elementi per un primo lavoro: presentare un esposto alla Corte dei Conti.

allegato: www.larena.it ...

ma molto interessante anche: /it/notizie/2011-affare-bolis.html

Contenuti correlati

Intolleranza zero
Intolleranza zero Appuntamento a Porta Leoni in ricordo di Nicola Tommasoli"INTOLLERANZA ZERO". Questo il titolo della MARATONA contro la sopraffazione, in memoria di Nicola Tomm... 521 views Michele Bottari
Campagna di obbedienza civile
Campagna di obbedienza civile Giovedi 23 febbraio ore 11:45 presso la Scala della Ragione in Cortile Mercato vecchio - Verona per far falere "le ragioni" dei cittadini che hanno contribuito ... 452 views Mario Spezia
Verona ferma al palo
Verona ferma al palo Negli ultimi 11 anni le 3 amministrazioni comunali che si sono succedute al governo della città non hanno fatto nulla per scongiurare la denuncia per eccesso di... 707 views Mario Spezia
Il WWF boccia il traforo
Il WWF boccia il traforo Le appassionate, competenti ed assennate osservazioni del WWF di Verona al progetto del Traforo. Tutti sanno che Verona è una città densa di valori, per la... 614 views averardo_amodio
Il Falco
Il Falco Sul Bugiardello di oggi una scoperta sensazionale: "Si costruisce troppo rispetto alla domanda". Parola di Andrea Marani, presidente dei costruttori.Il falco ha... 641 views Mario Spezia
Ricèta del Nadalìn
Ricèta del Nadalìn Altro che pandori e panetoni, l' è el nadalìn la fogassa de Gesù bambìn. Qual'è il dolce natalizio tipico di Verona? Ci ha dito pandoro!? L'è el Nadalìn, c... 890 views attilio_romagnoli
Frassino: disastro ambientale annunciato
Frassino: disastro ambientale annunciato L'ultimo episodio della lunga serie inizia martedì 6 marzo, anche se gli antefatti risalgono agli anni scorsi con il noto episodio dell'agosto 2010. Verso ... 649 views Mario Spezia
Ministero dell'agroalimentare
Ministero dell'agroalimentare Il ministero delle Politiche Agricole cambia nome e diventa "Ministero dell'agroalimentare". Anche dal punto di vista semantico il governo marca la propria vici... 673 views antonio_onorati