Il 23 marzo PAN Italia e CNPNG propongono a Verona, in sala Lucchi, ore 9.15, un incontro sul tema: "AGRICOLTURA, AMBIENTE, PESTICIDI, SALUTE".

CHE COS'È PAN?

.  PAN è un'organizzazione mondiale che si propone come obbiettivo l'informazione sui danni provocati dai pesticidi alla salute e all'ambiente e la promozione di una agricoltura libera dai prodotti chimici.

è una rete di organizzazioni di base, e pertanto non dispone di un ufficio centrale. In ogni regione, il PAN Regional Center coordina una vasta rete di gruppi con intenti simili e costruisce alleanze con altre reti che poi confluiscono nel Global PAN.

coordina i PAN nazionali europei, fra i quali dal 2014 c'è anche , che riunisce realtà associative e personalità del mondo scientifico distribuite su tutto il territorio nazionale.

LE DIMENSIONI DEL PROBLEMA

Attualmente in Italia vengono utilizzate 150.000 tonnellate  di pesticidi all'anno, il 30% del totale impiegato nell'Unione Europea. La grandissima parte di queste sostanze tossiche finisce  nell'aria, nell'acqua, nel suolo e nei prodotti alimentari, contaminando l'ambiente e la popolazione umana. La scienza ha confermato  che gli effetti tossici degli insetticidi, dei fungicidi e dei diserbanti non riguardano solamente i parassiti e le erbe infestanti, ma agiscono pesantemente anche sulla salute umana.

GLI OBBIETTIVI DI



  1. Promuove la pratica di un'agricoltura libera da pesticidi, in armonia con i processi naturali e per questo "sostenibile", capace di produrre cibo sano e fonte di salute.

  2. Promuove l'educazione ambientale e la conoscenza delle conseguenze dell'uso dei pesticidi nelle scuole, nelle comunità e fra gli associati per diffondere, attraverso i materiali informativi e l'attività dei volontari, informazioni, valori e azioni relative alla tutela dell'ambiente, alla  conservazione della biodiversità ed ai corretti rapporti ambiente/salute/lavoro.

  3. Promuove la progressiva eliminazione dei pesticidi, intesi come molecole di sintesi non esistenti in natura, che in maniera diretta o indiretta espongono tutti gli esseri viventi, uomo compreso, al rischio di malattie acute e croniche.

  4. Promuove l'applicazione rigorosa del principio di precauzione per attuare con efficacia l'azione di prevenzione primaria a tutela di due valori fondamentali: salute e biodiversità.

  5. Investe in studi, sperimentazioni e proposte di processi di produzione agricola alternativi alla produzione convenzionale o integrata (agricoltura biologica certificata e non, biodinamica, naturale, e altro) e nella scelta di cultivar e varietà resistenti ai cambiamenti climatici, in grado di limitare il ricorso a qualsiasi mezzo di lotta chimico, per la produzione di alimenti sani e il mantenimento dell'equilibrio ecologico degli agrosistemi.

  6. Promuove la formazione di leggi e di regolamenti, ai diversi livelli amministrativi e istituzionali (comuni, regioni, stato centrale, Unione Europea), attraverso un lavoro di concertazione in tutte le sedi (richiesta di audizione, partecipazione a commissioni tecniche, ecc.), con il fine di rendere più efficaci le nostre strategie e più efficienti i controlli degli organi preposti.

  7. Si adopera affinché gli investimenti pubblici vadano nella direzione dell'adozione e dello sviluppo di sistemi di gestione delle attività agricole alternativi rispetto a quelli legati all'uso dei pesticidi.



DAL 23 AL 30 MARZO SETTIMANA PER LE ALTERNATIVE AI PESTICIDI

Il 23 marzo PAN Italia e CNPNG propongono a Verona, in sala Lucchi, ore 9.15, un incontro sul tema:

                                               "AGRICOLTURA, AMBIENTE, PESTICIDI, SALUTE"

Agricoltura e ambiente nella nuova PAC 2014-2020

a. Problematiche ambientali della nuova PAC 2014-2020 - Fabio Taffetani Ordinario di Botanica sistematica

b. Opportunità dell'agricoltura biologica nella nuova PAC – Michele Monetta, presidente UP BIO

c. Innovazioni  sulla relazione pesticidi e ambiente nella PAC 2014-2020 – Gianni Tamino.

d. Dipendenza della produzione agricola dagli interessi del mercato internazionale – Andrea Zanoni

Pesticidi e Salute

e. Rischi per la nostra salute derivanti dai residui chimici sugli alimenti - Renata Alleva

f. Danni da pesticidi per la salute dei bambini – Ernesto Burgio (ISDE)

g. Le api sull'orlo di una crisi di nervi - Cludio Porrini/Francesco Panella

h. Aspetti sociali determinati dall'abuso dei pesticidi – Sergio De Romedis

 .

 

Contenuti correlati

I conti che non tornano
I conti che non tornano Grossi problemi per tutto il settore vitivinicolo. Solo nella nostra provincia sembra andare tutto a gonfie vele e l' espansione dei vigneti continua senza treg... 1097 views Mario Spezia
La cultura del buco
La cultura del buco La Giunta Tosi insedia la Commissione tecnica che dovrà valutare i progetti presentati per il traforo delle Torricelle."Nella rosa di componenti la commissione ... 900 views fulvio_paganardi
Trump e Lega Nord contro i Parchi
Trump e Lega Nord contro i Parchi Dal Vermilion Cliff al Parco della Lessinia. Trump tenta di cancellare 27 monumenti nazionali. La Lega tenta di dimezzare i parchi del Veneto, sempre con la ste... 861 views Mario Spezia
La natura va rispettata, non addomesticata
La natura va rispettata, non addomesticata L'agenzia Ansa pubblica i risultati di uno studio realizzato nelle riserve naturali tedesche: In 27 anni persi 3/4 degli insetti alati.La nostra pretesa di add... 1825 views Mario Spezia
Festa delle Oasi del WWF
Festa delle Oasi del WWF 22 mag 2011: Là dove la natura ti aspetta. ..Festa_delle_Oasi_22_maggiobusatello@wwf.it vajogalina@wwf.it  ... 790 views redazione
Impressioni del Baldo
Impressioni del Baldo All'orto botanico di Novezzina una mostra fotografica di Roberto Caliari e molto altro.C'è vita sul Baldo?Anziché chiedersi quali misteri si celano nei profondi... 807 views attilio_romagnoli
Giuramento di Ippocrate
Giuramento di Ippocrate Riportiamo il testo del giuramento che tutti i medici idealmente sottoscrivono all' inizio della loro carriera professionale.IL GIURAMENTO DI IPPOCRATE"Consapev... 887 views stefano_di
Marketing Territoriale
Marketing Territoriale Convegno a Villa Quaranta, si parlerà di siti storici e territorio. Ma chiamarla tutela è da antiquati: il suo nome è 'Marketing Territoriale'.Siete interessati... 882 views Michele Bottari