L'Arena e Telearena sono da sempre schierati con il fronte che chiede l'eliminazione dei lupi.

Nelle ultime settimane abbiamo letto e sentito racconti che hanno poco a che fare con la realtà.

LA SAGA DI DIANA E WOLFGANG

La storia più allucinante è quella messa in onda nei giorni scorsi da Telearena, in occasione della presentazione del secondo volume della Saga di Diana e Wolfgang, scritto dal veterinario Alberto Franchi. Il giornalista presenta con queste parole la vicenda dei lupi in Lessinia:
" Il lupo era scomparso dalla Lessinia. Poi il ripopolamento con un progetto mirato ha ricreato un branco la cui convivenza con gli allevatori in alpeggio non è semplice..."
E' difficile credere che ci sia ancora a Verona una persona di cultura media che non sa come sono arrivati i lupi in Lessinia. Il numero di convegni, conferenze, pubblicazioni, libri, articoli, interventi di specialisti, che hanno trattato questo tema negli ultimi è tale da acquietare qualsiasi dubbio e i dati principali sono ormai certi e dimostrati in maniera inequivocabile.

Si conosce il percorso esatto fatto dal maschio per arrivare in Lessinia, perchè i lupo in questione era dotato di radiocollare. Si conosce, anche se in maniera meno precisa, il percorso e la provenienza della femmina che ha costituito la coppia alfa. I lupi in questione e i loro cuccioli sono sopravvissuti non perchè ci fosse un "progetto mirato", ma perchè la legge italiana proibisce che vengano uccisi e stabilisce pene pesanti per chi infrange questa legge. http://www.minambiente.it/pagina/lupo

IL MAGO SCUNGIO FA SPARIRE I LUPI

Da quando il veterinario ed istruttore cinofilo Antonio Scungio è approdato in Lessinia il numero dei lupi presenti sulle montagne veronesi è calato considerevolmente.
Il veterinario è stato assoldato da 8 sindaci della Lessinia (Bosco, Erbezzo, Grezzana, Roverè, San Mauro, Sant'Anna, Selva di Progno, Vestenanuova) e da un gruppo di allevatori, tutta gente che ha ripetutamente dichiarato di puntare alla eliminazione dei lupi.
Sembra che alle parole siano seguiti i fatti.
A fine settembre è stato rinvenuto nei boschi di San Rocco di Piagara un lupo ucciso con una scarica di pallettoni.
Nel 2016 i lupi censiti erano 11 (coppia alfa +7 giovani + 4/5). Nel 2017 c'erano 9/10 lupi in Lessinia e 8 lupi tra Carega, Piccole Dolomiti, Lessinia orientale. Alla fine del 2018 sono rimasti 4/5 individui in Lessinia e 2/3 individui nella zona di Campofontana/Giazza/Carega.

LUPO INVESTITO SULLA STRADA PER PAZZON-SPIAZZI

La storia raccontata a puntate su L'Arena convince poco. L'impatto di una macchina che viaggia a bassa velocità contro un animale di 30 kg in movimento difficilmente può produrre i gravi danni denunciati: "automobile molto danneggiata, carrozzeria anteriore sfondata, ruota bloccata". Nel primo articolo la foto mostra una riga bordo-strada bianca, in un articolo successivo la riga diventa gialla e viene introdotto il sottofondo di un avvocato molto attento a suggerire le parole giuste.
http://www.larena.it/territori/garda-baldo/ho-investito-e-ucciso-un-cane-ma-era-un-lupo-1.7092627
http://www.larena.it/territori/garda-baldo/caprino/lupo-investito-%C3%A8-allarme-sul-baldo-1.7093147
http://www.larena.it/territori/garda-baldo/caprino/lupo-investito-nel-dna-le-risposte-1.7094920
Staremo a vedere gli sviluppi di questa vicenda.

UN PO' DI INFORMAZIONE SERIA


http://www.ladige.it/popular/ambiente/2019/01/30/linea-dura-abbattimenti-lupi-orsi-lesperto-boccia-lidea-solo-demagogia

http://www.ansa.it/canale_ambiente/notizie/natura/2019/02/03/costa-lupi-e-orsi-non-si-toccano-pronto-il-piano-lupo_ad31cdc1-6efe-46b7-99e1-6f81aa9a4cc7.html

Contenuti correlati

La giornata del seme
La giornata del seme Sabato 14 marzo 2015, dalle 900 alle 18.00, presso il CSF Stimmatini Via Cavalcaselle Giovanni Battista, 20 - Verona (zona Ponte Crencano lato Adige).Una giorna... 1099 views Mario Spezia
Metro al posto del traforo
Metro al posto del traforo Il traforo fa parte di un sistema di traffico basato sul mezzo privato e va ad aumentare il traffico nella direttrice Piazza Isolo – Via Mameli.Le migliori citt... 1120 views Mario Spezia
Negrar: nuovi vigneti nel SIC
Negrar: nuovi vigneti nel SIC Grande delusione in Valpolicella: la nuova amministrazione di Negrar a trazione PD sta riproponendo la vecchia politica fatta di favori, clientele e ignoranza d... 1644 views Mario Spezia
La scure sui videopoker
La scure sui videopoker La vicenda di Nure Bregu, che ha distrutto con la scure le macchine del videopoker, è fortemente simbolica. La sofferenza di un ludo-dipendente in una società e... 1106 views Michele Bottari
Expo: dove sono i contadini?
Expo: dove sono i contadini? Anche se ci viene fatto credere che siamo retaggio del passato oggi si contano 12 milioni di piccoli contadini in Europa. Noi contadini saremo coinvolti solo pe... 1293 views attilio_romagnoli
La mappa della filiera corta
La mappa della filiera corta Schede complete degli agricoltori biologici disponibili sul sito dell'AVeProBi, assieme ai gruppi di acquisto solidale.Dopo l'apertura della sezione C'è chi dic... 1163 views Michele Bottari
Il vallo di  Adriano
Il vallo di Adriano Una certa confusione nelle scarse cognizioni storiche dell'assessore Di Dio sembra essere stata all'origine dell'idea di realizzare il vallo intorno all'Arco de... 1355 views prof_trinca
Melotti, Marconi e il Parco della Lessinia
Melotti, Marconi e il Parco della Lessinia Da un articolo di Vittorio Zambaldo su L'Arena del 5.7.2012. "Il 99 per cento dei problemi del Parco nascono dalla Translessinia, la strada bianca che collega C... 1787 views Mario Spezia