Segnali di vita dalla "green economy" veneta: fra Vicenza e Belluno è nato "Seedelio", un portale web per favorire l'incontro tra domanda e offerta di impianti fotovoltaici e altre tecnologie per le energie a fonte rinnovabile.

 

Un'idea semplice ma che potrebbe rivelarsi anche geniale, perché promette di fare ordine nella jungla di proposte di installatori più o meno affidabili, stabilendo dei criteri precisi sulla cui base il consumatore possa poi scegliere. Funziona come un social network: ci si iscrive gratuitamente on line e si incontrano aziende specializzate. E in modo semplice si può ottenere un preventivo fatto su misura per la propria casa o azienda, con tanto di "gara" fra le diverse aziende che popolano il sito, che faranno la loro proposta ad hoc. All'utente poi la scelta.

"Il nostro servizio per gli utenti, gratuito, permette di comparare diversi preventivi di aziende locali, aziende che definiamo responsabili per la spiccata attenzione alla responsabilità sociale d'impresa, per decidere in autonomia a chi rivolgersi, avendo più informazioni possibili, anche sul tipo di materiali utilizzati, i parametri etici ed ecologici delle aziende" racconta Stefano Bellanda, vicentino di 34 anni e fra i responsabili del portale www.seedelio.com. Gli altri soci sono Dario Bonaldo di Altavilla, 43 anni, che ha lavorato a lungo nel settore delle rinnovabili, e Marco Balcon, 32 anni, bellunese, che segue gli aspetti tecnici del progetto. Stanno creando una rete nazionale di aziende, che si possono iscrivere al servizio pagando un modesto abbonamento.

Il sistema è semplice: l'utente inserisce i dati del proprio appartamento e il tipo di produzione energetica che si vuole installare, imposta dei parametri, e si arriva a visualizzare quattro aziende installatrici. Ognuna di queste infine invia un preventivo all'utente, che può scegliere l'offerta migliore. Decidendo ad esempio di privilegiare una ditta locale, con una scelta "a km zero", oppure una ditta che utilizza materiali prodotti in Italia, o ancora che dà lavoro a persone svantaggiate.

L'accento è posto sul grado di "eticità" delle ditte, per cui conteranno in modo particolare dettagli come l'uso di materiali ecologici e il rispetto per i lavoratori: i parametri di valutazione sono quelli stabiliti da Valore Sociale e Banca Etica per definire il grado di responsabilità sociale delle aziende.

"L'utente sceglie in prima persona, invece di delegare ad un'agenzia. In questa ottica incentiviamo anche lo scambio e la relazione faccia a faccia: per fare un preventivo su misura l'installatore può andare di persona a casa del cliente, instaurando un rapporto di fiducia – spiega Bellanda -. Poi c'è l'aspetto degli installatori selezionati su criteri etici. Infine un'attenzione particolare a internet e ai social network". Il portale è stato presentato ad alcune delle più importanti fiere della sostenibilità come Terra Futura a Firenze, in maggio, e SoleXP, a Cefalù, che si è tenuta a fine luglio e alla Fiera Quattro Passi di Treviso.

www.carta.org

Contenuti correlati

Rocoli, reciami, tramaci e strambai
Rocoli, reciami, tramaci e strambai Di anno in anno vediamo aumentare la protervia dei cacciatori, che si sentono evidentemente protetti da una classe politica che non si fa scrupolo di intimidire... 4251 views occhio_di_falco
Il drenaggio
Il drenaggio Cosa spinge i nostri amministratori a mettere in cantiere grandi progetti ancora prima di aver valutato la loro effettiva utilità?Ha dell' inspiegabile quel che... 1929 views Mario Spezia
Su quale turismo puntiamo?
Su quale turismo puntiamo? Il sindaco Tosi e i suoi accoliti hanno più volte dichiarato di puntare sul turismo di lusso, sul Jet set, sugli alberghi a 5 stelle, ma nella realtà le struttu... 1844 views Mario Spezia
Zenti nol sa più a che acqua trarse
Zenti nol sa più a che acqua trarse Il vescovo di Verona, grande sostenitore della Lega fin dagli inizi del suo mandato, stavolta è apparso in seria difficoltà nella scelta del candidato da s... 2199 views dartagnan
Le ideone di Richeto, assessore al bancheto
Le ideone di Richeto, assessore al bancheto Poche città italiane hanno la fortuna di poter contare su uomini come Richeto, l'assessore che sta rivoltando Verona come un calseto.Quel sogno dell'onda verde,... 1708 views Mario Spezia
La dorsale delle Frazioni "Renzo Giuliani"
La dorsale delle Frazioni "Renzo Giuliani" Domenica 18 ottobre organizzeremo assieme alla seconda circoscrizione un'escursione sulla "Dorsale delle frazioni".Avevo accennato l'idea a Ernesto Paiola, vice... 3836 views dallo
Abeti ebeti
Abeti ebeti Verona Capitale del Kitsch. Stendiamo un velo pietoso sul fatto che il Comune di Verona partecipi a "L'Ora della Terra" indetta dal WWF: si spengono per qu... 1775 views Mario Spezia
Segreto di Stato sull'energia
Segreto di Stato sull'energia Da un decreto che è entrato in vigore da pochi giorni, alla zittina, spunta il segreto di stato per gli impianti critici. Cittadini, comitati e associazioni non... 1686 views Michele Bottari