L'incidente, secondo quanto è stato finora ricostruito, è avvenuto intorno alle 12.30 di sabato, ma l'accaduto è stato scoperto solo intorno alle 14, quando un giovane si è presentato all'ospedale di Monfalcone (Gorizia) con alcuni pallini da caccia infilati nel braccio e nella gamba. È così che sono cominciati gli accertamenti che hanno portato a individuare in Tosi il cacciatore che ha sparato andando a colpire accidentalmente il ragazzo (Corriere della sera.it).

Il sindaco di Verona è pericoloso, ormai non ci sono più dubbi.

E' pericoloso come cacciatore, per ovvii motivi. Ed è sconveniente che un cacciatore così sprovveduto sia il presidente della Federazione Italiana della Caccia sez. Veneto.

E' pericoloso come politico perché, pur di richiamare su di sè le luci della scena, sta rischiando di far saltare in aria i difficili equilibri all'interno della Lega e di conseguenza all'interno dello stesso governo.

E' molto pericoloso come sindaco perché, mentre passa intere giornate a fare sfoggio di sé in televisione, Verona sta andando a rotoli e rischia di ritrovarsi sommersa dai debiti e dai fallimenti, sia nel settore pubblico che in quello privato.

E' un pericoloso dittatorello che, mentre si atteggia a "leghista moderato-democratico", querela (a spese del Comune) sistematicamente i cittadini veronesi che osano criticarlo o anche solo fargli domande imbarazzanti e rifiuta da anni di confrontarsi pubblicamente con chiunque non sia pregiudizialmente d'accordo con lui.

Contenuti correlati

Allarme Parchi
Allarme Parchi Il Portale dei Parchi Italiani lancia la grande sfida: salvezza e rilancio per le Aree Protette Italiane. Presentiamo una breve sintesi del manifesto degli oper... 574 views Mario Spezia
Manager, l'ultima casta
Manager, l'ultima casta Invisibili, rispettati e stimati da ogni ordine e classe sociale. Politici e giornalisti fanno a gara negli ossequi e nelle genuflessioni nei loro confronti. Ep... 537 views Michele Bottari
La Affi-Pai non si fa più!
La Affi-Pai non si fa più! Stavolta è vero: insieme, siamo riusciti a fermare questo mostro. Attenti ai prossimi!Sono stati mesi densi di notizie e anticipazioni, sembrava sempre che si f... 620 views maria_cristina
Basta diserbanti!
Basta diserbanti! Al di là di tutte le discussioni sui livelli di tossicità per la salute e per l'ambiente, è ormai assodato che la pratica del diserbo chimico va abbandonata e s... 840 views Mario Spezia
Un anno di Biomercatino: buon biocompleanno!
Un anno di Biomercatino: buon biocompleanno! Sabato 12 dicembre a Villa Albertini (Arbizzano) e presso la Coop. PaneVino si festeggia il primo anno di vita del Biomercatino a km zeroSabato 12 dicembre a Vi... 539 views Mario Spezia
La proposta di Sezano
La proposta di Sezano L' acqua è di tutti e per tutti.Noi, cittadini abitanti in Italia, espressione di credenze religiose e tradizioni morali diverse,- accomunati dalla condivisione... 705 views Mario Spezia
La simbologia fallica non basta più: ci vuole il viagra
La simbologia fallica non basta più: ci vuole il viagra Verona sta naufragando in un mare di chiacchiere e di progetti fallimentari.Verrebbe da ridere se non ci fosse da piangere.Sulla Statale 11 ecco di nuovo le pro... 586 views giorgio_montolli
Contrade
Contrade Come cambia l'economia rurale, tra monocoltura, civiltà dell'auto, ricchezza e valore dei terreni. Può il comportamento virtuoso di pochi cambiare il ciclo econ... 633 views Michele Bottari