Il Comune di Badia Calavena ospita la prima edizione veronese della Festa delle Terre di Sopra, un'intensa 5 giorni (dal 4 all'8 luglio) di svago, cultura, arte all'aria aperta, con laboratori e allestimenti rurali, tutto all'insegna dell'ecosostenibilità e della leggerezza.

Prendendo spunto da esperienze simili radicate in diverse regioni d'Italia attraverso la rete dei Teatri di Paglia, "Estate tra le balle" mette al centro della sua realizzazione la creazione di un Teatro di fieno, uno spazio "povero", rurale, che diventa "contenitore", luogo d'incontro e di spettacolo, fruibile a tutti.

Unico nel suo genere, questo progetto nasce dall'idea di lavorare con materiali poveri (paglia e fieno) per la creazione di una struttura impermanente che, terminata la sua funzione, tornerà al suo uso originario.

Attraverso la costruzione di uno spazio sostenibile, integrato nell'ambiente naturale e umano, si cercherà di avvicinare i partecipanti in maniera ludica e creativa ai temi dell'ecologia, della sensibilità ambientale, della valorizzazione del territorio.

Un evento partecipato a tutto tondo, conviviale, dove il pubblico di ogni età costruisce lo spazio scenico, partecipa ai laboratori, alle escursioni, alle improvvisazioni di "teatro spontaneo", realizza sculture di paglia o di oggetti di land-art guidato dagli artisti e dagli animatori della festa.

La festa, ospitata nella splendida cornice della frazione SS. Trinità di Badia Calavena, si svilupperà in tre momenti fondamentali:

la costruzione degli spazi: momento funzionale alla preparazione delle strutture che offre a tutti i presenti, anche i meno arditi, l'occasione di essere coinvolti attivamente nell'allestimento dell'evento accanto ad artisti europei che si esibiranno nella costruzione di sculture in paglia, valorizzando così ulteriormente gli spazi a disposizione.

animazione diurna: laboratori manuali e artistici a tema, letture nei boschi, spettacoli e intrattenimento per bambini, escursioni storico-naturalistiche - alcune anche con l'asino e i lama - allestimento di spazi espositivi (sculture ed elementi decorativi in paglia, ecc.), mercatino di prodotti gastronomici, artigianali, equosolidali e bio.

eventi serali: spettacoli di danza, teatro, musica, giocoleria, saranno il cuore di quest'originale festa estiva per tutti.

Artisti ospiti della Festa: Nikola Faller, Franko B, Giuliana Urciuoli, Silvia Gribaudi, Chiara Frigo, Massimo Florio, Maurizio Bastianetto, compagnia La Creativendoleria e UqbarTeatro, Gruppo Rock Sociale, e poi ancora gli artisti del teatro di Strada e del teatro Spontaneo. Escursioni, passeggiate, dimostrazioni a cura di: I Pistonieri dell'Abbazia, Gruppo Alpini, Cooperativa Sociale Hermete, centro Ippico La Parola, Pedala Parco.

"Estate tra le Balle" aprirà ogni giorno alle ore 10 con i laboratori, proseguendo nell'arco della giornata con le escursioni, gli allestimenti partecipati, le visite guidate.

Pranzo e cena si terranno al punto di ristoro.

Il programma dettagliato e aggiornato sul sito: www.estatetraleballe.it.

Per ogni informazione rivolgersi a: Associazione Confluenze-Verona, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Tel. 045 9235196.

Contenuti correlati

La sentenza del TAR sul Pat di Negrar
La sentenza del TAR sul Pat di Negrar Il Tribunale Amministrativo Regionale (TAR) del Veneto ha respinto il ricorso di WWF, Legambiente, Italia Nostra, Il Carpino, Lessinia Europa e di 14 singoli ci... 1734 views Mario Spezia
Il furore ambientalista della Regione Veneto
Il furore ambientalista della Regione Veneto Ha dell'incredibile la modalità con cui nel solo Veneto sono stati messi fuori uso, da un giorno all'altro, 1.218.768 mezzi.Il comportamento della Regione Vene... 2061 views Mario Spezia
Siamo diventati dei virus per il pianeta
Siamo diventati dei virus per il pianeta Un virus è un parassita che si replica a spese del suo ospite, talvolta fino ad ucciderlo. Questo è quello che il capitalismo fa con la terra.Philippe Descola è... 3798 views Mario Spezia
Le multinazionali e l'ecofighetto (2)
Le multinazionali e l'ecofighetto (2) Basta poco per tacitare la propria coscienza ambientalista. E quel poco può fornircelo, a un prezzo relativamente onesto, una multinazionale.Secondo un comunica... 1856 views Michele Bottari
Il Glifosate fa bene o ci ammazza?
Il Glifosate fa bene o ci ammazza? Girano sui giornali e sul web informazioni contraddittorie sugli effetti che i pesticidi e i loro metaboliti possono avere sull'ambiente e sulla salute umana. L... 1927 views Mario Spezia
L' economia secondo il bugiardello
L' economia secondo il bugiardello I colpevoli del dissesto idrogeologico sono gli ambientalisti e le nutrie mentre l' economia veronese va a gonfie vele. Ma i dati economici e le cause dei disse... 1532 views Mario Spezia
Le Torricelle sempre più in pericolo
Le Torricelle sempre più in pericolo Appuntamento domenica 2, in piazza a Quinzano, per firmare una lettera al sindaco di Verona, a tutela delle colline veronesi.L'Associazione Il Carpino, il WWF, ... 1609 views Mario Spezia
Per una agricoltura motore di benessere
Per una agricoltura motore di benessere Sabato 25 Marzo 2017 a VERONA, via Brunelleschi 12 (zona stadio) ci sarà un convegno aperto a tutti "Per una agricoltura motore di benessere". Nel pomeriggio (s... 1773 views Mario Spezia