Questa è l'impostazione generale del nostro lavoro per il periodo dal 24 aprile al primo maggio. Ci sarà tendone coperto. Vi aspettiamo numerose e numerosi. Una precisazione indispensabile...la serata del 26 aprile sarà il clou della festa. La presenza dei Modena City Ramblers sicuramente catalizzerà l'attenzione di moltissimi amanti dei loro testi e della loro musica.

24 aprile: ore 19.30 Presentazione del libro "Gioco da ragazze, come le donne rifanno l'Italia" di Marin Terragni

                     ore 21.30 Live acustico di Francesco Ottani, cantautore reggiano

25 aprile: ore 13 "Risotto Resistente" con Michele Bertucco

                    Ore 19.30 La Palestina che resiste, il film "Tomorrow's Land"

                    Ore 21.30 "Ch'el Signor fermi le vuere". Lezioni di storia cantata su canti soldati e canzonette contro la guerra. Di e con Emilio Franzina

26 aprile: ore 18 "La Fiat, i Diritti e il Sindacato", incontro con Giorgio Airaudo, responsabile nazionale settore auto Fiom

                     ore 21.00 "Battaglione Alleato tour". Modena City Ramblers: intervista con alcuni brani live.

27 aprile: ore 19.30 Presentazione di "Tre paia di scarpe", libro di Roberto Bortolato. In cammino da Venezia a Santiago di Compostela

                     ore 21.30 live dei Fargas, gruppo modenese con album di prossima uscita per Snowdonia Records

28 aprile: ore 19.30 Rossella Vatta racconta la sua esperienza in Afghanistan come volontaria di Emergency

           ore 21.30 L'associazione culturale Tambien presenta "La ruggine non dorme mai" 1960-1969, 10 anni che sconvolsero il mondo, reading musicale

29 aprile: ore 18.30 Asta quadri artisti veronesi per Radio Popolare

                     ore 20.00 Musica chillout con Giuliano Meneghini e Marco Moiola

                     ore 21.30 Cantautorato, jazz, e swing nel concerto degli Unavez

30 aprile:  ore 21.30 Concerto folk dialettale de Le Fughe dele matonele

1 maggio: ore 11.30 "Il lavoro che c'era, il lavoro che non c'è". Con Michele Bertucco, Ivana Dal Forno e Stefano Facci 

                    ore 16.00 Concerto del 1° maggio sul nostro maxischermo

                    ore 19.00 Estrazione dei biglietti della "Sottoscrizioni a premi di Radio Popolare Verona"

Contenuti correlati

San ZENTI che ride...
San ZENTI che ride... L'Arena documenta il giro di don Zenti tra il popolo dello spritz, e al poeta viene in mente un paragone irriverente.La leggenda narra che San Zeno, il Vescovo ... 609 views montindon
La mappa della filiera corta
La mappa della filiera corta Schede complete degli agricoltori biologici disponibili sul sito dell'AVeProBi, assieme ai gruppi di acquisto solidale.Dopo l'apertura della sezione C'è chi dic... 623 views Michele Bottari
Carpino nero e Carpino bianco
Carpino nero e Carpino bianco Due alberi molto comuni e molto simili, almeno all'apparenza. Il carpino nero è l'albero più diffuso nella zona collinare e prealpina veneta e quest'anno è faci... 8897 views Mario Spezia
La Bestia contro il Coronavirus
La Bestia contro il Coronavirus Non nascondiamocelo: il virus si batte se rinunciamo in blocco alla nostra privacy. Ne vale la pena, ora. Ma dopo, sarà possibile tornare indietro? In Unione E... 1726 views Michele Bottari
Low budget & good vibes in Verona
Low budget & good vibes in Verona Da un gruppo di giovani veronesi nasce il sito Apriti Verona. Come il nostro collineveronesi, un'iniziativa "dal basso" e al riparo da sprechi pubblici.Se la ci... 586 views loretta
Il leghista con il pallino della caccia
Il leghista con il pallino della caccia L'incidente di caccia del secondo sindaco più amato d'Italia ispira auliche parole all'oscuro Culbianco.Già con il nome del luogo del misfatto ci siamo: Aquilei... 453 views culbianco
A Luigi Pedilarco e Renzo Segala
A Luigi Pedilarco e Renzo Segala Una Verona vitale, creativa, generosa si contrappone ad una verona gretta, ignorante, prepotente.   , poeta, reo di aver occupato il suolo pubblico con... 770 views Mario Spezia
Mimetismo senza scelta
Mimetismo senza scelta L'arte fotografica di Liu Bolin, un artista che dipinge sé stesso fino a scomparire nei luoghi in cui è immerso. Alla Boxart Gallery fino al 9 gennaio.Gli india... 606 views alice_castellani